Libertas Lamezia, vittoria anche a Crotone

In Sport On

En plein sensazionale della Libertas Lamezia la cui marcia vittoriosa in questo avvio di stagione non conosce ostacoli: la società del presidente Sesto ha vinto infatti la 5/a gara consecutiva del Campionato regionale, imponendosi con 1413 punti sabato 2 giugno nella 6^ edizione del trofeo podistico denominato  “Madonna di Capocolonna-Crotone”, organizzata dalla  A.D.S. MilonRunners di Crotone e valida quale 5^ prova Regionale del CdS Master di corsa su strada.

CROTONE. Il podio è stato completato dalla Hobby Marathon di Catanzaro con 1356 punti e dalla Cosenza K42 con 1348.

Il filotto consente alla Libertas Lamezia di consolidare il primo posto in classifica generale con 148 punti, davanti alla Cosenza K42 con 114 e alla Hobby Marathon di Catanzaro 104.

La gara crotonese ha preso il via, come di consueto, dal parco archeologico di Capo Colonna e dopo 10 km ha visto arrivare i 286 atleti partecipanti sul lungomare di Crotone. Il percorso già molto impegnativo è diventato ancora più duro per il clima torrido, con un caldo asfissiante che ha caratterizzato la gara nonostante la partenza  avvenuta alle ore 18.30.

La Libertas centra così la 5^ vittoria consecutiva del CdS con un gruppo di atleti di grande qualità, che non ha lesinato energie ripagate però con la gratificazione di aver vinto sia la prova del CdS e sia l’aver consolidato il primo posto in classifica generale.

Gli atleti lametini in gara, che hanno consentito la vittoria di tappa, sono stati i seguenti nelle varie categorie: M35: Antonio Bruno 3^ in classifica generale e 1^ di categoria, seguito da Tucci 4^ assoluto e 2^, Ferraro 9^. Negli M40: Rocca 2^, Fazio 12^, Zaffina 25^. M45: Critelli 4^, Anania 30^. M50: Cristiano 2^, Guzzo 5^, Mancuso 9^, Tutino 14^, Leoci 28^, Chirumbolo 39^. M55: Falvo 3^, Matani 4^ Isabella 6^, Villella 10^. M60: Bernardi 1^, Zarola 7^, Sesto 12^, Pizzuti 16^.

Purtroppo un infortunio in gara ha costretto Agostino al ritiro. Nella categoria assoluti invece, buoni piazzamenti dei due atleti Curcio 5^ e Mascaro 7^.

In campo femminile ottimi piazzamenti come al solito di Carnovale,  1^ categoria F55. Familiari 6^ F40. Scalzo 8^, Buyanova 9^, Taiani 10^ categoria F50.

Il prossimo impegno del CdS sarà il 17 giugno a Galatro per la 10^ edizione della “Marcialonga 5 Ponti” valida quale 6^ prova del CdS. Anche lì l’ormai lanciata Libertas Lamezia cercherà di consolidare il primo posto, conquistato finora con grande impegno e sacrificio.

Redazione

Articoli Correlati

2006-2019: il precariato aeroportuale infinito

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di una delegazione di dipendenti precari (impiegati e operai) della società Sacal Ground Handling,

Read More...
maltempo con rischio nubifragi e trombe d'aria-LameziaTermeit

Maltempo. Il 17 Dicembre prevista allerta meteo arancione

È stato diramato pochi minuti fa un messaggio di allertamento unificato della Protezione Civile Calabria che informa i cittadini

Read More...
riparte con arte liceo classico fiorentino

RipArte con Arte ha fatto tappa al Liceo Classico Fiorentino

Nuovo appuntamento per il service “RipArte con Arte”, promosso ed organizzato dal Lions Club Lamezia Host che sabato, 15

Read More...

Mobile Sliding Menu