Libri, altro riconoscimento per Il caso Aversa di Cannone

In Eventi&Cultura On
Libri, altro riconoscimento per Il caso Aversa di Cannone

Il giornalista finalista al Premio letterario nazionale Fortuna di Bari

Altro importante e significativo riconoscimento per il libro del giornalista e scrittore di Lamezia Terme, Antonio Cannone che con Il caso Aversa tra rivelazioni e misteri si è aggiudicato il terzo posto nella sezione saggistica del Premio nazionale Fortuna di Bari.

Dopo essere giunto in finale, fra una rosa di libri ampia, il saggio di Cannone ha conquistato – “perché ben scritto e ben documentato” – il podio confermando l’importanza di “un lavoro serio e attento incentrato su uno dei casi che hanno maggiormente sconvolto l’opinione pubblica calabrese e nazionale”.

Ovvero, il duplice omicidio del sovrintendente di polizia, Salvatore Aversa e della moglie, Lucia Precenzano avvenuto a Lamezia Terme. Di rilevanza i giuranti che hanno riconosciuto il merito di un’opera di “grande impatto sociale”.

Ricordiamo fra essi, nella sezione saggistica, Giuseppe Cascella, presidente Commissione cultura del Comune di Bari, Lino Patruno, giornalista e scrittore, già direttore della Gazzetta del Mezzogiorno e Antonio Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari.

Oltre alla presenza fra gli altri giurati del premio di Federica Angeli, giornalista di Repubblica.

Cannone ha ringraziato la giuria e l’organizzazione del premio, in particolare Maria Passero e Mariella Lippo dell’Associazione culturale Artemisiaper il prestigioso riconoscimento e per la sensibilità avuta nel premiare un libro che tratta un argomento scottante e sempre di grande attualità come l’incidenza della criminalità organizzata nelle istituzioni. Un libro che ricorda il sacrificio di un servitore dello Stato e di sua moglie e che, per quanto riguarda le implicazioni con il vissuto sociale e culturale calabrese e non solo, è di estrema attualità. E questo anche in virtù delle connivenze con ampi settori della politica”.

 

Articoli Correlati

Carlo Tansi: è partita la sagra delle solite promesse?

Ad un mese dalle elezioni spuntano le graduatorie di tirocini per inclusione sociale, sarà forse un caso? (altro…)

Read More...
Fiamme Oro

Lamezia. Prossima apertura della nuova Sezione Fiamme Oro

La Questura di Catanzaro, dopo aver inaugurato nello scorso mese di gennaio nella città capoluogo, alla presenza del Capo

Read More...
suolo agricolo

Coldiretti: continua l’emorragia di suolo agricolo in Calabria

Nell’ultimo trentennio in Calabria si è registrata una riduzione del 35% della SAT (Superficie Aziendale  Totale) e il 25% 

Read More...

Mobile Sliding Menu