Locri, procuratore D’Alessio: nessuna colpa se fallisce il modello Riace

In Cronaca, Ultime notizie On
Sindaco di Riace arrestato da Guardia di finanza-LameziaTermeit

Nei prossimi giorni verrà depositato il ricorso contro la decisione del Gip

LOCRI (RC). “La nostra inchiesta non ha rappresentato un attacco al modello Riace. Se il modello Riace dovesse fallire, non sarà colpa certo della procura di Locri”. Questo quanto dichiarato dal procuratore di Locri Luigi D’Alessio.

Il Pm ha aggiunto che la Procura ha adempiuto al proprio dovere, avendo ravvisato delle ipotesi di reato specifiche. Ad ogni modo si sta, comunque, preparando il ricorso al Tribunale del riesame in riferimento i rilievi mossi dal Gip nella sua ordinanza, che che verrà depositato nei prossimi giorni.

Domattina è inoltre in programma l’interrogatorio di garanzia del sindaco di Riace Domenico Lucano, posto ieri mattina agli arresti domiciliari dalla guardia di finanza con le accuse di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente in relazione all’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti.

Redazione

Articoli Correlati

Gizzeria Lido: sanzioni dei carabinieri a titolari attività

Cosenza. Furti d’auto, eseguiti 18 provvedimenti

Operazione dei carabinieri di Cosenza, coinvolti minorenni (altro…)

Read More...

La Vigor Lamezia 1919 ufficializza il portiere Galeano

La Società Vigor Lamezia Calcio 1919 annuncia il tesseramento del portiere Antonio Galeano (Montepaone, 27/07/89). (altro…)

Read More...
Conad Lamezia, Nacci: convinto che avremmo portato a casa il risultato

Top Volley Lamezia: rescisso il contratto con Vincenzo Nacci

La Conad Lamezia comunica di aver raggiunto un accordo per la rescissione consensuale del contratto che legava la società

Read More...

Mobile Sliding Menu