‘Ndrangheta. Sequestrati a Loschiavo beni per 700mila euro

In Cronaca, Ultime notizie On

Loschiavo raggiunto dal sequestro dei beni, già imputato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

VIBO V. Beni per un valore di oltre settecentomila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a Fortunato Loschiavo, imputato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Il provvedimento, disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Vibo Valentia su richiesta della Dda di Catanzaro, è stato eseguito dai finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro.

Loschiavo venne coinvolto nell’operazione “Stammer” che nel gennaio del 2017 portò all’arresto di 57 persone consentendo di disarticolare un’organizzazione formata da diverse cosche del vibonese satelliti dei Mancuso, con la partecipazione di ‘drine della Piana di Gioia Tauro e del crotonese.

Le indagini dei finanzieri hanno dimostrato che il valore patrimoniale di Loschiavo risulta sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati. Sequestrate quote societarie, un complesso aziendale, un fabbricato, un terreno tutti ubicati nel comune di Mileto e diversi rapporti bancari e finanziari.

Redazione

Articoli Correlati

Allerta meteo, neve sulla Calabria centro-meridionale

Dalle prime ore di sabato 23 febbraio freddo in Calabria, con venti intensi e neve a quote molto basse

Read More...

Cardinale (Cz): minaccia e picchia il padre, arrestato 20enne

Per il giovane applicato anche il divieto di dimora (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia, movida violenta: ennesima rissa con tre feriti e tre denunciati

LAMEZIA. Il commissariato di pubblica sicurezza, alla guida del dirigente Alessandro Tocco, sta ancora indagando sulla rissa avvenuta ieri

Read More...

Mobile Sliding Menu