‘Ndrangheta. Sequestrati a Loschiavo beni per 700mila euro

In Cronaca, Ultime notizie On

Loschiavo raggiunto dal sequestro dei beni, già imputato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

VIBO V. Beni per un valore di oltre settecentomila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza a Fortunato Loschiavo, imputato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Il provvedimento, disposto dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Vibo Valentia su richiesta della Dda di Catanzaro, è stato eseguito dai finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Catanzaro.

Loschiavo venne coinvolto nell’operazione “Stammer” che nel gennaio del 2017 portò all’arresto di 57 persone consentendo di disarticolare un’organizzazione formata da diverse cosche del vibonese satelliti dei Mancuso, con la partecipazione di ‘drine della Piana di Gioia Tauro e del crotonese.

Le indagini dei finanzieri hanno dimostrato che il valore patrimoniale di Loschiavo risulta sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati. Sequestrate quote societarie, un complesso aziendale, un fabbricato, un terreno tutti ubicati nel comune di Mileto e diversi rapporti bancari e finanziari.

Redazione

Articoli Correlati

Infertilità e fecondazione assistita, meeting scientifico a Feroleto Antico

FEROLETO ANTICO. Una lunga giornata di studio e di dibattito sui temi della procreazione medicalmente assistita, sull’infertilità di coppia,

Read More...
Inclusione sociale e disabilità i lametini ne parlano-LameziaTermeit

Inclusione sociale e disabilità, i giovani lametini ne discutono

L'evento è a cura di Fish Calabria (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu