LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Lucia (PD): insediato nuovo coordinamento, più spazio a donne e giovani

2 min read

Nei giorni scorsi si è tenuto, in modalità online, in un clima positivo e unitario, una riunione del Pd di Lamezia per una prima valutazione sulla situazione politica all’indomani della elezione di Letta a segretario nazionale e per l’insediamento di un comitato di coordinamento.

Comunicato Stampa

Alla riunione hanno preso parte il segretario della federazione di Catanzaro, Gianluca Cuda , presidente dell’assemblea provinciale Michele Drosi e l’on. Antonio Viscomi. Hanno partecipato inoltre, Ernesto Palma e Annita Vitale della segreteria di Federazione.

Franco Lucia, nell’aprire i lavori ha detto: “con elezione all’unanimità di Letta inviamo al paese un  bel segnale di unità e di vitalità del nostro partito”. Tutti gli intervenuti hanno messo in rilievo la necessità di superare personalismi e di contrastare il correntismo fine a sé stesso.

È stata valutata positivamente l’urgenza espressa da Letta, di ripartire dai territori e dai circoli attraverso una campagna di ascolto e di partecipazione. Molti hanno sottolineato come con l’elezione di Letta si rilanci lo spirito originario del Partito Democratico a partire dalla sua vocazione maggioritaria che non significa autosufficienza.

In quest’ottica diventa necessario e importante l’esigenza di costruire alleanze su valori e progetti per il paese, a partire dal rapporto con i 5Stelle che deve essere coltivato e sviluppato nei territori ivi compresa Lamezia.

Mentre sulle elezioni regionali tutti hanno ribadito con forza il sostegno alla candidatura di Nicola Irto a presidente della Regione come punto fermo per la realizzazione di un’alleanza vasta per un nuovo progetto di Regione.

Nel corso della riunione i presenti hanno espresso un giudizio fortemente positivo sul lavoro avviato dal coordinatore cittadino sia sulla rigenerazione del partito che sulle alleanze e sul progetto di città da costruire, attraverso Forum aperti ai cittadini.

Alla fine la riunione è servita anche per insediare un Comitato di coordinamento composto da: Arcieri Dario, Pandolfo Antonio, Vasta Mimmo, Vescio Lidia, Villella Aquila, Tavella Gioacchino da affiancare al coordinatore cittadino, Franco Lucia.