Luzzi: sorpresi a rubare in tabaccheria, due arresti

In Cronaca On

Dopo avere forzato la saracinesca di un bar tabacchi stavano rubando soldi, sigarette e altro materiale.

Luzzi sorpresi a rubare in tabaccheria
Il materiale sequestrato

Due persone, di 58 e 38 anni, in trasferta da Napoli, sono stati arrestati dai carabinieri a Luzzi con l’accusa di furto e possesso di chiavi alterate o grimaldelli.

I militari giunti su segnalazione del proprietario del negozio hanno sorpreso in flagranza di reato i due malviventi che si erano impossessati di 4.175 euro in banconote di vario taglio, 12 stecche di sigarette, ricariche telefoniche e numerosi tagliandi gratta e vinci per oltre 1.500 euro.

Sottoposti a perquisizione personale e veicolare i due sono stati trovati in possesso di 13 chiavi alterate e 10 grimaldelli di vario genere sottoposte a sequestro.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Articoli Correlati

Gizzeria Lido, fusto spiaggiato a riva

Un fusto galleggiante è stato avvistato questa mattina nelle acque del lametino, nella fattispecie nella località di Gizzeria Lido.

Read More...

A Scolacium Pat Metheny cambia pelle!

Pat Metheny cambia l’ordine degli addendi e a Scolacium il risultato cambia parecchio! (altro…)

Read More...
Sindaco Francesco Scalfaro ai domiciliari

Operazione Via col vento, Francesco Scalfaro agli arresti domiciliari

Francesco Scalfaro, sindaco di Cortale dal 2014, agli arresti domiciliari nell'ambito dell'operazione Via col vento. Il 21 luglio a Cortale,

Read More...

Mobile Sliding Menu