LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Magna Graecia: basiti su decisione di accorpare camere commercio Catanzaro e Crotone

1 min read
Camera di Commercio Catanzaro

Camera di Commercio Catanzaro

Lascia basiti la dissennata decisione di accorpare l’ente Camera di Commercio Crotonese alla città di Catanzaro

Comunicato Stampa

Negli scampoli del “Decreto Agosto” è stata inserita, all’art. 59, la norma che, al comma 1, definisce i vincoli temporali perentori per la conclusione dei processi di accorpamento in corso e per l’insediamento degli organi di governance delle nuove Camera di Commercio “accorpate”.

Qualora, decorso il temine di 60 giorni, gli Enti interessati non avranno concluso l’iter e non si saranno quindi accorpate insediando i nuovi organi, il trentunesimo giorno dal precedente termine gli organi in essere – ad eccezione del Collegio dei Revisori – saranno dichiarati decaduti e alla Regione di riferimento sarà affidato il compito di nominare un Commissario straordinario che proceda al completamento della procedura di accorpamento.

Continua pertanto, imperterrito, il disegno centralista di marginalizzare sempre più le aree periferiche, povere in termini di rappresentanza territoriale e demografica, ancor più mortificate da una politica locale che sembra sorda al disperato grido d’allarme che viene dalle rappresentanze del territorio.

Comitato Magna Graecia