LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Maltrattamenti e atti persecutori alla convivente, arrestato

1 min read
carabinieri cutro

Trentasettenne di Cutro ai domiciliari


CROTONE. Da due anni avrebbe maltrattato in più occasioni la ormai ex convivente.

Un uomo di 37 anni, con precedenti, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri a Cutro con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Crotone su richiesta della Procura.

Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, il trentasettenne avrebbe perpetrato le vessazioni nei confronti della donna dal 2019 fino a pochi giorni addietro quando, in occasione di un intervento dei carabinieri, è stato attivato il protocollo previsto dal “Codice Rosso” per la tutela delle vittime di violenza domestica. (ANSA).