LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Maltrattamenti ad ex convivente. Arrestato giovane a Reggio

1 min read

Bloccato da poliziotti dopo telefonata vittima al 113

Personale della Squadra volanti della Questura di Reggio Calabria ha arrestato un giovane di 28 anni con l’accusa di maltrattamenti ai danni dell’ex compagna convivente.

Gli agenti sono intervenuti dopo che la donna ha telefonato al 113 segnalando l’aggressione in atto da parte dell’ex convivente, introdottosi in casa con la forza.

Il giovane, tra l’altro, ha messo in atto l’aggressione in presenza del figlio minore della donna e di una sua amica, dandosi poi alla fuga.

I poliziotti sono riusciti a rintracciare il responsabile dell’aggressione, risultato già destinatario, peraltro, della misura del divieto di avvicinamento all’abitazione della donna ed ai luoghi da lei frequentati. (ANSA)