Manutenzione strade: 740mila euro per le strade lametine

In Attualità, Politica On
- Updated

L’amministrazione comunale di Lamezia Terme ha approvato oggi il progetto di riqualificazione delle strade più dissestate per un importo complessivo di 740.000 euro.

L’attuale stato di usura di alcune strade lametine con presenza di buche, avvallamenti, fondo sconnesso, hanno reso necessario un intervento profondo che vede una scarifica dello stato d’usura attuale e la sostituzione dello stesso, la messa in quota di chiusini e il rifacimento della segnaletica orizzontale e l’eventuale collocazione di segnaletica verticale.
A seguito di una puntuale ricognizione, è stata effettuata l’individuazione dei tratti sui quali intervenire, che sono, nello specifico:

Via Staglianò (Tratto da Via Perugini a Via degli Enotri messa in opera di Guard Rail per 800 mt).
Via degli Emigranti (Inserimento Segnalimiti);
Via dei Bizantini (tratto S.P. n. 106 – Via Foderaro);
Via del Progresso (tratto rotatoria Provinciale rotatoria Via R. il Guiscardo);
Via Settembrini (tratto Via delle Terme-Corso Antonio Gramsci-Via Sandro Pertini);
Via Grimaldi-Via Duca di Genova- Via L. Ariosto-Via Cialdini-Via Cairoli( rifacimento pavimentazione stradale e segnaletica);
Via Galluppi-Via Gioberti-Via G. Bruno-Via T. Campanella-Via Commercio( rifacimento pavimentazione stradale e segnaletica );
Via delle Nazioni, tratto Via Europa Via Boccioni (rifacimento pavimentazione stradale e segnaletica);
Via Garcia Lorca (rifacimento pavimentazione e segnaletica).

“È stato possibile portare avanti questo progetto grazie a copertura finanziaria con mutui rinegoziati con la Cassa DD.PP. – dichiara l’assessore Cardamone – Ovviamente tanto c’è da fare e tante sono le criticità sulle infrastrutture stradali, ed in questa direzione, a piccoli passi e cercando di agire propositivamente per tutto il territorio, va l’aumento delle somme a disposizione per la manutenzione ordinaria che è stata aumentata rispetto allo scorso anno di 110.000 euro, specificatamente passando da 380.000 a 490.000 euro.”

Il Sindaco Paolo Mascaro manifesta soddisfazione in quanto finalmente l’opera portata avanti negli ultimi 20 mesi di governo cittadino, sia con il taglio di ogni spesa inutile e superflua e sia nella ricognizione di somme utilmente spendibili, consentirà di poter fattivamente far percepire al territorio ulteriori miglioramenti nel decoro urbano e, nel caso di specie, nella migliore transitabilità delle strade, alcune di grande traffico quali Via dei Bizantini e Via del Progresso; inoltre, si è rivolta attenzione alla sicurezza delle carreggiate stradali inserendo guard-rail e segnalimiti. Tale intervento, unitamente all’aumento delle somme per la manutenzione ordinaria, consentirà nei prossimi mesi un significativo passo in avanti della città in un settore ancora oggi attinto da tante criticità.

Articoli Correlati

Fare Critica: Il programma di venerdì 22 febbraio

Continuano le attività di Fare Critica, il festival interamente dedicato alla critica teatrale e cinematografica ideato e diretto da

Read More...
reddito di cittadinanza

Le 10 proposte per rendere attuabile il Reddito di Cittadinanza in Calabria

In seguito alle recenti audizioni presso la XI Commissione Lavoro del Senato, “Alleanza contro la povertà in Italia” ha

Read More...

Si costituisce boss Salvatore Barbaro

Condannato in via definitiva a 9 anni per associazione mafiosa (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu