Mariachiara è tornata a casa: lo strazio infinito di parenti e amici

In Cronaca, Ultime notizie On
container Lamezia Terme

LAMEZIA. E’ tornata in città la salma di Mariachiara Mete, la 21nne che non si è più risvegliata dopo un intervento di rinoplastica.

Urla strazianti, disperazione senza fine, strazio indicibile. Le parole non bastano per descrivere il dolore immenso dei familiari e degli amici di Mariachiara Mete, la ragazza lametina di 21 anni che si era sottoposta ad una rinoplastica e che non si è mai più svegliata. La salma della giovane è giunta oggi pomeriggio nella sala funeraria di Putrino in via Sant’Umile di Bisignano attorniata da centinaia e centinaia di persone.

Tutti in lacrime per quella che era una ragazza solare, generosa, sempre pronta a tendere una mano a chi le chiedeva aiuto. Mariachiara, una giovane parrucchiera che lavorava nel negozio del fidanzato e che aveva tanti bei sogni per il suo futuro, per la sua vita.

Una vita che doveva essere lunga e felice e che invece si è interrotta nella sala operatoria di un ospedale di Latina. Le esequie di Mariachiara si terranno domani ( 1 luglio) alle 17 nella chiesa di san Raffaele Arcangelo a Lamezia. m.s.

Articoli Correlati

Arti marziali: i nuovi campioni del Sud all’ASD Fisiodinamic di Lamezia

Si è svolto all' ASD Fisiodinamic lo stage di Arti marziali diretto dal maestro Enzo Failla, presidente nazionale mga

Read More...

Vacantiandu. Il musical “Fatalità a Notre Dame” per il Gran Premio Amatoriale Italiano

In scena l'Emilia Romagna con la compagnia teatrale “3 Stelle” di Lugo per l'appuntamento con il Gran Premio Amatoriale

Read More...
Silvio Brusaferro

Coronavirus. Brusaferro (IIS): la verità sui rischi (Video)

Il presidente dell'IIS (Istituto Superiore della Sanità) Silvio Brusaferro spiega in dettaglio cos'è il coronavirus e quali rischi si

Read More...

Mobile Sliding Menu