Sanità. Sede del commissario Scura occupata dai dipendenti del Marrelli Hospital

In Sanità, Ultime notizie On

I dipendenti del Marrelli occupano sede Commissario per il rientro del debito sanitario

CATANZARO. La sede di Palazzo Alemanni a Catanzaro che ospita gli uffici del Commissario per il rientro del debito sanitario è stata occupata questa mattina, intorno alle 10, dai dipendenti del Gruppo Marrelli.

In una nota diffusa nelle ore immediatamente precedenti all’occupazione, si fa presente che “la manifestazione di protesta ha preso il via con conseguente chiusura di tutte le strutture del gruppo imprenditoriale crotonese. I dipendenti hanno altresì dichiarato di non avere alcuna intenzione di spostarsi da Palazzo Alemanni finché non avranno risposte certe dal commissario Scura. Risposte che, in realtà, dovevano arrivare già parecchi mesi fa quando lo stesso Commissario aveva preso degli impegni nei confronti del Marrelli Hospital. Impegni ovviamente mai mantenuti”. Tra tutti i dipendenti del Gruppo, circa 200 oggi sono a Catanzaro, “decisi – conclude la nota – nel continuare la manifestazione di protesta ad oltranza, con grande rammarico verso i pazienti, che da oggi troveranno le strutture chiuse proprio in segno di protesta”.

Redazione

Articoli Correlati

Legambiente, in Calabri abbattuti il 6% degli edifici abusivi

CATANZARO- Solo il 6% delle ordinanze di demolizione di manufatti abusivi disposte a livello nazionale in Calabria viene eseguita.

Read More...

Cosenza, il Comune conia i ‘bruzi’, i gettoni di 20 euro per i bisognosi

COSENZA. Non più buoni spesa, ma "gettoni", cioè monete in metallo del valore di 20 euro ciascuna, denominate "Bruzi".

Read More...

Il vescovo di Cassano parla ai giovani e cita Jovanotti e Sfera Ebbasta

CASSANO ALLO JONIO. Ha scelto di citare due cantanti il vescovo di Cassano allo Jonio, mons. Francesco Savino, nel

Read More...

Mobile Sliding Menu