Martina Di Cello prima “modella” del nuovo progetto di Elena Vera Stella

In Attualità On
- Updated

Sarà Martina Di Cello, fresca di un doppio oro al Campionato del Mondo per Club di Karate di Ferrara dopo le due medaglie d’oro del World Open Cup di Caorle del 2016, la prima delle protagoniste del nuovo progetto di Elena Vera Stella, che punta a coinvolgere le eccellenze femminili lametine dei diversi campi che indosseranno gli abiti della stilista.
Martina Di CelloL’attuale campionessa della federazione italiana di karate, con otto titoli italiani alle spalle e unica karateka lametina a rappresentare l’Italia con la maglia azzurra alle competizioni europee e mondiali ufficiali di Scozia, Londra, Romania, Slovenia, Brasile, sarà la testimonial della collezione estiva 2017 della stilista.
Seguiranno altre stelle dello sport lametino, a cominciare da Valeria Raccuglia, e a seguire altre lametine impegnate nel mondo della cultura e della società.
Gli scatti alle protagoniste che indosseranno gli abiti della stilista lametina, realizzati da Paola Perri, con la collaborazione dei professionisti Domenico Buonconsiglio e Paola Canzoniere, confluiranno in un progetto fotografico che avrà come filo conduttore l’incontro tra  la moda, lo sport, il mondo del sociale, il volontariato, e i diversi ambiti della vita sociale e culturale.
“Il fine del progetto – dichiara Elena Vera Stella – è quello di mettere in evidenza come la moda possa interagire con i diversi ambiti in cui le donne sono impegnate, dallo sport alla politica passando per il volontariato, e dare un valore aggiunto: ogni donna,attraverso quello che indossa,  in qualunque ambito operi, esprime se stessa e la propria identità.

Con questo progetto voglio dare un contributo ad aggregare e mettere insieme i tanti talenti e le  professionalità “al femminile” della nostra città che, grazie a tante e a tanti bravi professionisti, ottiene risultati straordinari a livello nazionale e internazionale. La moda e la bellezza possono far fare alla nostra città un vero salto di qualità e proiettare un’immagine positiva di Lamezia e della Calabria”.
Dalla campionessa Martina Di Cello “un grazie ad Elena Vera Stella per avermi coinvolto in questo progetto che unisce moda e sport e vuole valorizzare, attraverso la moda, quanti si impegnano con passione e sacrificio per raggiungere risultati che danno lustro alla nostra città

Articoli Correlati

Trame.8. I bambini raccontano la ‘ndrangheta con libertà e creatività

L’altra metà di Yusuf curato da Fabio Truzzolillo che ne ha discusso con Daniela Valente (Coccole Books), Maria Teresa

Read More...
I commercialisti vincono il quadrangolare benefico Un goal a favore degli indifesi

I commercialisti vincono il quadrangolare benefico Un goal a favore degli indifesi

La squadra degli commercialisti ha conquistato il gradino più alto del podio al quadrangolare Un goal a favore degli

Read More...
Curinga. Al via il 4° Slalom curinghese 7 e 8 luglio

Curinga. Al via il 4° Slalom curinghese il 7 e 8 luglio

Già in moto da diverse settimane la macchina organizzativa del 4° Slalom curinghese, previsto i prossimi 7 e 8

Read More...

Mobile Sliding Menu