Rinascita per Pentone plaude la campionessa Martina Mussari

In Sport On
Rinascita per Pentone plaude la campionessa Martina Mussari

Il gruppo di minoranza di Rinascita per Pentone esprime grande soddisfazione per il risultato ottenuto da Martina Mussari, appena laureatasi Campionessa Italiana universitaria di pugilato.

“Fa particolarmente piacere – dice il Capogruppo, Vincenzo Marino – che una giovane conterranea abbia raggiunto un risultato così prestigioso che sicuramente farà da traino all’intero settore.

Martina Mussari già plurimedagliata può essere considerata a tutti gli effetti un punto di riferimento sportivo e sociale per tutti quei giovani che nei nostri quartieri, spesso considerati periferici, cercano una via per emergere.

Lo sport, e in questo caso il pugilato, con Martina Mussari e il suo esempio sono un ottimo viatico per chi sogna in grande e soprattutto per chi vive il proprio status quo con commiserazione.

Martina ci ha detto con questa medaglia che si può, ma che non basta il talento e l’amore per lo sport: serve sacrificio, impegno ed abnegazione.

Queste le parole chiave di questa impresa che ci deve far sentire tutti un po’ più orgogliosi di questa ragazza e delle sue gesta.

Sant’Elia in particolare, quartiere condiviso tra Catanzaro e Pentone, già conosciuto come il quartiere che ha dato i natali ad un altro importante sportivo come Daniele Cacia, si conferma quindi come terreno fertile per le giovani promesse.

L’augurio ora è che Martina mieta ancora tanti successi e che Sant’Elia produca altri talenti.”

Articoli Correlati

conferenza comitato sì allo sport-LameziaTermeit

Lamezia, Comitato Sì allo Sport: “Aspetteremo fino a venerdì”

Oggi la conferenza stampa del Comitato Sì allo Sport (altro…)

Read More...

Nicotera: trovato corpo carbonizzato, forse omicidio

Il corpo era in un'auto incendiata, potrebbe essere mediatore di un centro migranti (altro…)

Read More...
Lamezia. Operazione in corso dei Carabinieri a Scordovillo

Lamezia, blitz Scordovillo: i nomi dei 39 cittadini colpiti da misura cautelare

I nomi e le accuse in una ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lamezia

Read More...

Mobile Sliding Menu