Mascaro: Lamezia, non arrenderti!

In Politica, Ultime notizie On
Avv. Paolo Mascaro, già Sindaco di Lamezia Terme

Appello ai cittadini e alle associazioni di Lamezia da parte dell’ex sindaco Paolo Mascaro sul proprio profilo Facebook:

Avv. Paolo Mascaro - Lamezia non arrenderti!
Avv. Paolo Mascaro, già Sindaco di Lamezia Terme

Non amo in questo periodo intervenire sulle tante quotidiane tematiche che incombono sulla Città, essendo inevitabilmente concentrato sul ricorso giudiziario che dovrà dare giustizia alla Città di Lamezia e non volendo che un mio intervento possa essere fonte di polemica in un momento in cui si necessita invece di tranquillità.
Non posso, però, non ricordare che il 23 novembre, pur ferito e segnato da macroscopica ingiustizia confermata e consolidata da oggettiva lettura degli atti, consegnai idealmente non solo agli oltre 1.000 cittadini convenuti al Chiostro di San Domenico ma all’intera comunità, onesta, passionale e volenterosa, la tutela della Città e ciò in forza del mandato che a me era stato dato direttamente dal popolo.
A distanza di 50 giorni, è necessario, senza polemica alcuna, reiterare l’invito a tutte le forze vive e sane della Città, senza distinzione di colore politico, di essere quotidianamente presenti perché Lamezia non può morire e Lamezia non deve morire.
In un momento di palese difficoltà gestionale, con una Città che non riceve comunicazioni sulle evidenti carenze sia nella gestione dell’igiene urbana che dell’erogazione idrica, occorre sollecitare e sensibilizzare chi oggi dirige su alcune importanti ed indifferibili tematiche.

Occorre in particolare chiedere:

a) perché si continua giornalmente a procedere alla chiusura di impianti e strutture che non presentano alcuna peculiarità di particolare rilievo rispetto ad altre strutture analoghe presenti sul territorio provinciale, regionale e nazionale ed essendo anzi ben più sicure?

b) perché non si procede alla nomina dei rappresentanti del Comune nelle società partecipate con evidente gravissima difficoltà delle stesse?

c) perché non si è proceduto alla ricapitalizzazione di Lameziaeuropa, fondamentale affinché si possa compiutamente procedere nel progetto di realizzazione del porto turistico per il quale anche la Regione Calabria aveva manifestato notevole interesse?

d) si sta procedendo nell’iter di approvazione del PSC, fondamentale per lo sviluppo del territorio?

e) si sta procedendo nell’iter che si stava portando avanti sul Piano Spiaggia e sul Piano API?

f) si sta procedendo ad organizzare la fiera agricola che, pur tra tante difficoltà, aveva avuto nelle edizioni 2016 e 2017, organizzate senza finanziamenti pubblici, circa 29.000 visitatori paganti?

g) si sta in sede di assemblea Sacal insistendo ancora sulla necessaria celerità per la realizzazione dell’aerostazione?

h) si sta interloquendo con la Regione Calabria per i finanziamenti di cui all’area urbana già concessi per circa 18 milioni di euro e per la realizzazione del relativo programma?

i) si sta interloquendo con il Comune di Catanzaro e con gli altri comuni della provincia per il celere avvio dell’ATO rifiuti e per mantenere un ruolo di particolare importanza e guida per il Comune di Lamezia?

l) si sta interloquendo sia per l’AIC nel settore idrico che per l’ATEM in materia di metano, ribadendo ancora le necessità del territorio?

m) si sta portando avanti la politica delle sponsorizzazioni delle aree verdi per le quali vi erano già decine di richieste?

n) si sta portando avanti la politica di dismissione e vendita dei beni immobili acquisiti dal federalismo demaniale per un valore di milioni di euro e di altri beni non funzionali alle attività istituzionali dell’ente onde continuare la poderosa opera di risanamento finanziario in essere ed uscire dal pre-dissesto?

o) si sta procedendo all’assegnazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata di cui ai bandi già espletati ed alle tante richieste presentate dalle associazioni?

p) si sta celermente procedendo al project financing che era stato avviato per l’ampliamento, il miglioramento e la gestione dei cimiteri cittadini?

q) si sta celermente procedendo su Consip per la procedura avviata inerente l’affidamento per 9 anni degli impianti della pubblica illuminazione con importanti interventi di miglioramento?

r) si sta programmando l’estensione della differenziata a tutta la Città essendosi avuta nei giorni scorsi l’ammissione a finanziamento di oltre 2 milioni di euro del progetto presentato dall’amministrazione eletta dal popolo?

s) si sta interloquendo con la Regione sollecitando ancora le giuste aspettative di Lamezia sul trasporto pubblico locale, e relativi finanziamenti, per una equa distribuzione delle risorse?

Questi sono solo alcuni degli argomenti sui quali la Città deve necessariamente vigilare e stimolare e ciò in attesa che il governo venga ad essere assunto nuovamente da chi il popolo ha indicato quale sua guida.

Mi affido, quindi, a tutti i cittadini ed a tutte le associazioni positivamente operanti, con grandi sacrifici ma con ineguagliabile passione, sul territorio ad essere giornalmente presenti perché la nostra Lamezia possa sempre andare avanti e non essere costretta, senza sua colpa, a frenare le prospettive di sviluppo.

SEMPRE E PER SEMPRE AL SERVIZIO DI LAMEZIA

Paolo Mascaro

Articoli Correlati

Spettacolo di Angela Bianco ed i Castrum in quartet a Falerna

Spettacolo di Angela Bianco ed i Castrum in quartet a Falerna

“Tarantella di fine estate”, è questo il nome nell’evento che il prossimo 22 agosto, dalle ore 21.30, ci farà

Read More...
Partenza col botto per la Compagnia Teatrale “I Liticanti” di San Mazzeo

Partenza col botto per la Compagnia Teatrale “I Liticanti” di San Mazzeo

La serata condotta dalla nota giornalista lametina Luisa Vaccaro, ha visto un pubblico delle grandi occasioni, che ha colto

Read More...
unical

Unical, al via corso di gestione di documenti digitali

Primo ateneo in Italia. Professionisti della "dematerializzazione" degli atti (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu