LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Matera 2019: film di Capossela a “Sponzfest” e “Asolo Fest”

1 min read

Vinicio Capossela

“Trenodìa”, con la partecipazione degli abitanti di otto paesi


MATERA. “Trenodìa” – il docufilm di Vinicio e Mariangela Capossela realizzato durante il 2019, quando Matera è stata Capitale Europea della Cultura – sarà presentato il 26 agosto allo “Sponzfest” di Calitri (Avellino) e il 29 agosto, in concorso, alla 39/a edizione dell'”Asolo Art Film Festival” di Asolo (Treviso): lo ha reso noto la fondazione Matera-Basilicata 2019.

La trenodìa è un antico pianto rituale “comune nel Sud Italia fino a pochi anni fa e dedicata non solo alla morte, ma a diverse crisi sociali: aveva funzione riparatrice e rigeneratrice della comunità”.

Nel 2019, Vinicio e Mariangela Capossela organizzarono, nell’intento di “attualizzare questa pratica allargandola al concetto più vasto di morte culturale”, una “performance d’arte pubblica itinerante, con la partecipazione attiva degli abitanti di otto paesi e tre regioni”.

Il direttore della fondazione Matera- Basilicata 2019, Giovanni Oliva, ha ricordato che nella preparazione del docufilm sono state coinvolte le comunità di Isola di Capo Rizzuto, in Calabria, Calitri, Cairano e Lacedonia in Campania; Tricarico e Matera – che fu sede di un concerto di Capossela – in Basilicata. (ANSA).

Click to Hide Advanced Floating Content