Venerdì 10 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

MiBACT posticipa bando valorizzazione borghi e centri storici

2 min read
MiBACT posticipa bando valorizzazione borghi e centri storici
motori-lamezia

Il MiBACT ha posticipato al 29 giugno 2020 il termine ultimo per presentare istanza

È stato posticipato al prossimo 29 giugno 2020 il termine ultimo per presentare regolare documentazione da parte dei comuni delle regioni meridionali, quali Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia; è quanto si apprende dall’avviso emanato dal MiBACT, che ha destinato 30 milioni di euro al finanziamento di interventi di riqualificazione e valorizzazione turistica e culturale dei borghi e dei centri storici di piccola e media dimensione.

È stato lo stesso ministero ad emanare una nota di proroga adattandosi alle disposizioni emanate dal governo per il contenimento del Covid-19.

L’Avviso rientra nel Programma di Azione e Coesione Complementare al PON Cultura e Sviluppo FESR 2014-2020 e nel Piano operativo “Cultura e Turismo” FSC 2014-2020, e punta ad interventi che mirino all’attrattività di borghi e piccoli centri storici, con progetti per lo sviluppo turistico e per il restauro e il recupero di spazi urbani, edifici storici ed elementi identitari dei luoghi candidati.

È necessario ricordare che il finanziamento è concesso nella forma del contributo a fondo perduto, pari al 100% delle spese ammissibili, per un massimo di 1 milione di euro per beneficiario, una occasione che il comune di Lamezia Terme non dovrebbe lasciarsi scappare, considerando la mole di beni culturali presente sul territorio da tutelare e salvaguardare: tra cui i siti archeologici di Terina e dell’abbazia benedettina, il castello normanno-svevo e il bastione di Malta, nonché i centri storici.

Per maggiori informazioni sul bando e la modulistica, basta collegarsi qui

Felicia Villella