Mileto, minaccia di suicidarsi: lo salvano i carabinieri

In Cronaca, Ultime notizie On

MILETO. É saluto sul tetto di casa, nella frazione “Paravati” di Mileto, e, per circa mezzora, ha minacciato di suicidarsi lanciandosi nel vuoto.
Protagonista della vicenda un trentenne del posto. A convincerlo a desistere é stato il tenente colonnello Luca Romano, vicecomandante provinciale di Vibo Valentia dei carabinieri, che é salito sul tetto ed ha iniziato ad avviare una paziente opera di persuasione nei confronti, riuscendo alla fine a farlo recedere dal suo proposito.
Nei giorni scorsi una sorella del trentenne aveva tentato il suicidio lanciandosi dal balcone della propria abitazione e riportando lesioni gravi per le quali é tuttora ricoverata nell’ospedale di Vibo Valentia. Non si esclude, a questo punto, che l’iniziativa del trentenne possa essere collegata al gesto compiuto dalla sorella.

Articoli Correlati

Sindaco di Riace arrestato da Guardia di finanza-LameziaTermeit

Il Tar annulla l’esclusione di Riace dallo Sprar

Decisione dei giudici di Reggio su ricorso contro la decisione del Viminale (altro…)

Read More...
Arte in Vetrina. Mostra itinerante degli artisti lametini

L’arte in vetrina, il 22 maggio la conferenza stampa di presentazione

E’ convocata per mercoledì 22 maggio alle ore 11:00 nella sede di Spazio Arte 57, associazione Arte&Antichità passato e

Read More...
carabinieri

Montepaone (CZ). Sorprese mentre rubano in un supermercato, arrestate tre donne

Nella mattinata di sabato, grazie ad una tempestiva segnalazione pervenuta sul numero di pronto intervento 112, i Carabinieri della

Read More...

Mobile Sliding Menu