Mileto, minaccia di suicidarsi: lo salvano i carabinieri

In Cronaca, Ultime notizie On

MILETO. É saluto sul tetto di casa, nella frazione “Paravati” di Mileto, e, per circa mezzora, ha minacciato di suicidarsi lanciandosi nel vuoto.
Protagonista della vicenda un trentenne del posto. A convincerlo a desistere é stato il tenente colonnello Luca Romano, vicecomandante provinciale di Vibo Valentia dei carabinieri, che é salito sul tetto ed ha iniziato ad avviare una paziente opera di persuasione nei confronti, riuscendo alla fine a farlo recedere dal suo proposito.
Nei giorni scorsi una sorella del trentenne aveva tentato il suicidio lanciandosi dal balcone della propria abitazione e riportando lesioni gravi per le quali é tuttora ricoverata nell’ospedale di Vibo Valentia. Non si esclude, a questo punto, che l’iniziativa del trentenne possa essere collegata al gesto compiuto dalla sorella.

Articoli Correlati

Taverna, incendio in un’abitazione: nessun danno alle persone

TAVERNA. Incendio in un’abitazione nel comune di Taverna in via Via Giuseppe Cua. Le fiamme, la cui origine è

Read More...
Istituto Einaudi - LameziaTermeit

Lamezia, nuovo corso di studi su gestione delle acque e ambiente

Sarà attivato all’Istituto IPSSAR "L. Einaudi” di Lamezia Terme, a partire dal prossimo anno scolastico 2019/20, un nuovo indirizzo

Read More...

Catanzaro, al Politeama ritorna il premio “Cassiodoro il grande”

CATANZARO. Domani, sabato 15 dicembre alle 10.30, al Teatro Politeama di Catanzaro, ritorna l’appuntamento con il Premio “Cassiodoro il

Read More...

Mobile Sliding Menu