LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Minacce e vessazioni alla moglie, 58enne ammonito a Lamezia

1 min read
Polizia - lameziaterme.it

Polizia

Ammonito per minacce e oppressioni

Comunicato stampa:

“Questo non è amore” Polizia di Stato
“Questo non è amore” Polizia di Stato

La Polizia di Lamezia Terme ha eseguito nei confronti di S. A., lametino, di anni 58, il provvedimento dell’Ammonimento emesso dal Questore di Catanzaro, su richiesta del Commissariato di Lamezia Terme, al quale si era rivolta la moglie stanca di subire i soprusi del marito.

I Poliziotti dell’ Ufficio Anticrimine hanno così accertato che l’uomo si è reso responsabile di minacce e di una serie di condotte violente e vessatorie in ambito familiare anche in presenza del figlio minore, con il palese intento di incidere sulla tenuta fisica e psichica della moglie e assolutamente pregiudizievoli per la salute fisica e psichica della donna.

Il Questore di Catanzaro, su richiesta del Commissariato lametino, interveniva immediatamente per garantire l’incolumità, la salute psico-fisica ed anche la tranquillità della vittima, emanando tempestivamente il provvedimento nei confronti del marito, che la Polizia di Lamezia Terme ha eseguito nella giornata di oggi.