Multiservizi: continua la protesta dei lavoratori

In Cronaca Lamezia On
- Updated

protesta dei lavoratoriDopo aver occupato nella giornata di ieri 29 Marzo la sede della società in Corso Nicotera, questa mattina i lavoratori della Multiservizi hanno organizzato un sit-in di protesta davanti agli uffici della sede operativa di via della Vittoria.
I lavoratori, che si scusano con i concittadini per il disagio creato al traffico, lamentano il pagamento delle mensilità di febbraio (liquidato il 50%) e marzo e maggiore chiarezza sul futuro societario.
Come è noto, la società versa in una non facile situazione economica, essendo debitrice di un ingente somma nei confronti della Sorical e di altre società, ma è anche vero che è creditrice di 11 milioni di euro nei confronti del Comune di Lamezia Terme (che è socio di maggioranza della Multiservizi stessa)

Red.

Articoli Correlati

Parte da Livorno il campionato di Serie A2 per la Conad Lamezia

Parte da Livorno il campionato di Serie A2 per la Conad Lamezia

Parte da Livorno il campionato di Serie A2 per la Conad Lamezia. (altro…)

Read More...
Davoli (CZ). Sotterra stupefacenti nell’aiuola del giardino: in manette 50enne

Davoli (CZ). Aveva sotterrato stupefacenti nell’aiuola del giardino: in manette 50enne

Prosegue senza sosta l’attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope condotta dalla Compagnia di

Read More...
giuseppe d'ippolito-LameziaTermeit

Lamezia, d’Ippolito (M5S) interroga ministro Salvini: “Comune a dirigenti nominati nella relazione su scioglimento”

Il deputato M5s Giuseppe d'Ippolito interroga il ministro dell'Interno, Matteo Salvini (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu