Muore dopo aver mangiato albicocche forse avvelenate, a Lamezia

In Calabria, Eventi&Cultura, Ultime notizie On

A Lamezia Terme un uomo muore, si sospetta avvelenamento da cianuro

L’uomo di circa 38 anni è stato ritrovato nella sua camera da letto, chiusa dall’interno, privo di vita; così raccontano i parenti e il medico di famiglia agli inquirenti che riescono attraverso i vari indizi a capire che l’ormai defunto è stato avvelenato attraverso delle albicocche, per le quali andava ghiotto.

Pare che il delitto sia collegato anche ad un incidente (anche qui si sospetta il dolo) in un circo, dove un acrobata è purtroppo deceduto mentre eseguiva un rischioso esercizio d’equilibrio: in realtà, nel circo a conduzione familiare covano rancori e misteri, che sono sfociati nel tragico avvenimento.

 

Entrambi i casi, fortunatamente, si sono però conclusi tra risate e applausi perché erano solo le trame di alcune Cene Con Delitto organizzate dalle Cantine POPolari in collaborazione con l’Associazione Strade Perdute: una sorta di gioco interattivo, una cena che prevede la partecipazione attiva di tutto il pubblico che veste i panni dell’investigatore, assistendo alle confessioni e interrogando gli attori della compagnia che vestono invece i panni dei sospettati.

Insomma un gioco al quale chiunque può partecipare, con interventi a sorpresa e colpi di scena che donano ancora più suspense fino al momento della rivelazione del colpevole; e con l’aggiunta di un premio goloso (offerto dalle Cantine POPolari) a chi indovina assassino, arma del delitto e movente della storia gialla che di volta in volta diversa viene rappresentata all’interno del locale.

 

La prossima misteriosa, avvincente Cena con Delitto è prevista giovedì 26 aprile alle ore 20:30 alle Cantine POPolari, in piazza Felice Sacchi a Lamezia Terme: per non farsi scappare il colpevole, meglio prenotare il vostro tavolo al numero 333.5232324.

Valentina Arichetta

Articoli Correlati

Capistrano. Trovato con fucile e cartucce, arrestato

Capistrano. Trovato con fucile e cartucce, arrestato

Individuato dai carabinieri durante una perquisizione domiciliare (altro…)

Read More...

Aggressione razzista a Falerna: il proprietario del locale smentisce

Ultimi sviluppi sulla presunta aggressione razzista di Falerna, il proprietario del locale smentisce la versione del dominicano e della sua

Read More...

Tragedia del Pollino: i nomi e le storie delle vittime

10 le vittime accertate dell'immane tragedia che ieri ha sconvolto le vite di un gruppo di escursionisti (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu