LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Museo archeologico Metauros: Notti dell’archeologia

2 min read

E’ previsto per questa sera l’evento “Mètauros la grande importanza di un “piccolo” centro della Magna Graecia”

Questa sera alle ore 18:30, il Museo archeologico di Mètauros, all’interno del programma Estate Gioiese in collaborazione con l’amministrazione comunale, presenta “Mètauros la grande importanza di un “piccolo” centro della Magna Graecia“: un evento che sarà articolato in un racconto guidato attraverso le sale museali, a cura degli archeologi del settore Maria Teresa Iannelli e Claudio Sabbione, già funzionari presso la SABAP per le provincie di RC-VV.
Qui sono esposti i reperti provenienti dalle campagne di scavo nelle quali sono stati rinvenuti interessanti corredi e manufatti appartenenti alla fase greca e a quella romana; collezioni che faranno da trama al racconto della stratificazione del centro di Mètauros.
In questa occasione il Museo archeologico di Mètauros osserverà un’apertura straordinaria pomeridiana dalle ore 18.00 alle 22.00 con ingresso gratuito.
All’evento interverranno anche:
  • Cap. Aldo Alessio, Sindaco della Città di Gioia Tauro
  • Dott.ssa Carmen Moliterno, Vicesindaco e Assessore alla Cultura
  • Arch. Simona Bruni, Direttore Museo archeologico di Mètauros
  • Dott. Filippo Demma, Direttore ad Interim della Direzione Regionale Musei Calabria
  • Dott. Edoardo Macino
Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata mandando una mail all’indirizzo di posta elettronica drm-cal.metauros@beniculturali.it o contattando il numero mobile +39 3207984594.
I posti disponibili al chiuso previsti sono riservati ad un massimo di 35 persone; è inoltre obbligatorio l’uso del greenpass o della  certificazione di avvenuta vaccinazione/tampone per la narrazione guidata negli ambienti al chiuso.
Felicia Villlella
Click to Hide Advanced Floating Content