‘Ndrangheta, arrestate tre persone ritenute affiliate alla cosca Iamonte

In Cronaca, Ultime notizie On

BOLOGNA. La Guardia di Finanza del comando provinciale di Bologna e dello Scico (Servizio centrale investigazione criminalità organizzata) di Roma sta eseguendo in Emilia-Romagna, Calabria e Lazio un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone, ritenute contigue alla cosca Iamonte di Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria). I tre sono accusati di intestazione fittizia di beni, con l’aggravante del fine di voler agevolare l’attività dell’organizzazione ‘ndranghetistica. Sono stati sequestrati beni per circa 8,5 milioni e sono in corso numerose perquisizioni

Articoli Correlati

Cleto (Cs). Presentazione del primo libro che parla delle Unioni Civili in Italia

Cleto (Cs). Presentazione del primo libro che parla delle Unioni Civili in Italia

Il primo libro che parla delle Unioni Civili, in Italia, raccontato dalla viva voce dei protagonisti, gli sposi, sarà

Read More...
Maria Antonietta Mascaro

Maria Antonietta Mascaro nuova responsabile regionale Coldiretti Donne Impresa

L’Assemblea di Donne Impresa Coldiretti Calabria che si è svolta nella sede della Cooperativa Fattoria della Piana a Candidoni

Read More...
SS280. Incidente allo svincolo di Marcellinara, due feriti

SS280. Incidente allo svincolo di Marcellinara, due feriti

Una squadra della sede centrale dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro, è intervenuta alle ore 20.30 circa

Read More...

Mobile Sliding Menu