‘Ndrangheta, arrestate tre persone ritenute affiliate alla cosca Iamonte

In Cronaca, Ultime notizie On

BOLOGNA. La Guardia di Finanza del comando provinciale di Bologna e dello Scico (Servizio centrale investigazione criminalità organizzata) di Roma sta eseguendo in Emilia-Romagna, Calabria e Lazio un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone, ritenute contigue alla cosca Iamonte di Melito di Porto Salvo (Reggio Calabria). I tre sono accusati di intestazione fittizia di beni, con l’aggravante del fine di voler agevolare l’attività dell’organizzazione ‘ndranghetistica. Sono stati sequestrati beni per circa 8,5 milioni e sono in corso numerose perquisizioni

Articoli Correlati

questura vibo valentia

Controlli nel vibonese, sanzionati alcuni locali della “movida”

La notte del 22 giugno, nel quadro dei servizi di prevenzione disposti dal Questore Gargano, sono stati svolti servizi

Read More...
ospedale lamezia

Lamezia. Comitato Malati Cronici: riaprire il reparto di malattie infettive

Non conosce sosta l'odissea di chi ha bisogno, a Lamezia Terme, del reparto di malattie infettive (altro…)

Read More...
Atletica: Libertas Lamezia 2^ alla quinta prova del CDS corsa su strada Master

Atletica: Libertas Lamezia 2^ alla quinta prova del CDS corsa su strada Master

Si è svolta il 23 Giugno a Castrovillari l'8^ "Memorial Avv. De Biase e Barbara Malomo" valevole quale 5^

Read More...

Mobile Sliding Menu