Storie di ‘ndrangheta: al Civico Trame la storia dell’omicidio Ferlaino

In Eventi&Cultura On

Lunedì 19 Febbraio, alle ore 19.00 si terrà il secondo appuntamento di “Storie di ‘ndrangheta” al Civico Trame, la rassegna di incontri narrativi avente come soggetto la storia del territorio lametino negli ultimi cinquant’anni.
omicidio FerlainoGli incontri sono curati dal ricercatore lametino Fabio Truzzolillo, esperto di crimine organizzato, che ha messo a punto una serie di appuntamenti tematici relativi alle vicende ‘ndranghetiste che hanno riguardato il nostro territorio.
Durante la prima giornata sono stati ricostruiti cinque anni di storia caratterizzati da situazioni pericolose ed ambigue: dalla lontana Tangeri del contrabbando, alla guerra, cominciata nel 1970, per gli sbarchi delle sigarette sulla costa tirrenica calabrese, passando poi alla grossa stagione dei rapimenti, fino ad arrivare al terribile sequestro Mazzotti del 1975, anni nei quali a Lamezia Terme appaiono i volti che hanno tristemente segnato la storia del nostro territorio.
Sulla base delle informazioni raccolte, durante il secondo incontro si cercherà di offrire una ricostruzione della complessa vicenda che ha condotto alla morte del giudice Francesco Ferlaino, avvocato generale dello Stato presso la procura di Catanzaro, ucciso dalla ‘ndrangheta il 3 luglio del 1975 a Nicastro.
Tra le pieghe di questo così eccellente omicidio, sullo sfondo di importanti e inaspettati sequestri, eclatanti evasioni, lucrosi appalti e collusioni, sarà possibile scorgere le indicibili trame del crescente potere ‘ndranghetista, a quel tempo ancora difficili da decifrare.
Ancora ad oggi non si è risaliti agli autori e ai mandanti dell’assassinio, lasciando su questa storia quella fosca aura di giustizia negata.
Fabio Truzzolillo si impegnerà a descrivere il contesto e a dipanare gli intrecci possibili, prendendo in considerazione le ambigue dinamiche degli anni ’70 e ricostruendo, così, una quanto più plausibile ragione storica.
“Storie di ‘ndrangheta” è un progetto fortemente voluto e sostenuto dall’Associazione Antiracket Lamezia Onlus e dalla Fondazione Trame in occasione del 50° anniversario della nascita di Lamezia Terme.

Articoli Correlati

Consegnati i premi del concorso FITA Bronzi di Riace

Consegnati i premi del concorso FITA Bronzi di Riace

Grande successo di pubblico e calorosa partecipazione per la quarta edizione del prestigioso Premio Bronzi di Riace, manifestazione organizzata

Read More...
PalaSparti

Lamezia. Affidamento impianti sportivi, Commissari annullano la gara

Con una determina pubblicata oggi 10 dicembre sull'albo pretorio comunale, la terna commissariale comunica alla cittadinanza di aver revocato

Read More...
rubinetto acqua

Lamezia. L’11 Dicembre disservizi idrici per lavori Enel

La SO.RI.CAL con propria nota n° 168 del 06/12/2018 ha comunicato che giorno 11/12/2018 a seguito di lavori ENEL

Read More...

Mobile Sliding Menu