Nicotera, entrano in casa e rubano la pensione ad un anziano ultranovantenne

In Cronaca, Ultime notizie On

NICOTERA. Entrano in casa di un ultranovantenne che vive da solo e, dopo averlo minacciato con un coltello, gli rubano la pensione di circa 800 euro per poi dileguarsi. E’ accaduto a Nicotera.
I banditi, che erano due, hanno forzato la porta d’ingresso e si sono introdotti nell’abitazione dell’ultranovantenne che ha li ha colti sul fatto dopo aver sentito dei rumori sospetti.
L’anziano, però, con metodi violenti, é stato ridotto all’impotenza.
Arraffato il bottino, i due si sono allontanati e a quel punto il pensionato ha potuto lanciare l’allarme. Sul posto si sono recati i carabinieri, che hanno dapprima soccorso l’uomo, sotto choc per quanto era avvenuto, ed hanno poi avviato le indagini nel tentativo di risalire all’identità dei due rapinatori. L’attività investigativa, però, al momento, non ha dato esito.

Articoli Correlati

Pino D'Ippolito

D’Ippolito (M5S): i commissari riportino a norma di legge il corrispettivo al Mater Domini

Al contrario di quanto emerge da titolazioni suggestive di articoli giornalistici con il condizionale e senza virgolettati, sono sicuro

Read More...

Vacantiandu presenta “Il mare in montagna” del Laboratorio Rosarno ‘76

Venerdì 22 febbraio 2019, ore 20.45, al Teatro Comunale di Catanzaro nuovo appuntamento con la rassegna teatrale Vacantiandu, direzione

Read More...

Lamezia, progetto Ambi: il quartiere Bella pronto per il Carnevale

LAMEZIA. Il baratto sociale, avviato grazie al progetto Ambi continua l´azione sociale della Comunità Progetto Sud sul territorio di Lamezia Terme, nel quartiere

Read More...

Mobile Sliding Menu