LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Nicotera: intitolare una Sala della Biblioteca Comunale ad Antonio Saffioti

1 min read

Una traccia da seguire per caparbietà, coraggio, voglia di vivere e donarsi a difesa del diritto e dei diritti, ad iniziare dagli ultimi, dagli indifesi e dai bisogni senza voce

Comunicato Stampa

Passione, tenacia, preparazione ed amore civico sono alcune delle qualità che Antonio ha saputo empaticamente trasmettere alla collettività.

Già nella sezione delle Tesi di Laurea della nostra Biblioteca, esistono due suoi lavori relativi alla triennale e alla specialistica della Laurea in Giurisprudenza che aveva conseguito, sui temi “Inclusione e tutela dei disabili nei percorsi di formazione” e “I diritti dei disabili alla luce della Convenzione ONU”.

Ecco perché propongo alla Giunta ed al Sindaco di dedicare all’interno della Biblioteca Comunale, luogo simbolo della Cultura e del progresso civile, frequentata anche da giovanissimi, una sala ad Antonio Saffioti.

È il nostro modo sincero di dirgli “Grazie” per essersi battuto per costruire un futuro migliore e perché durante tutta la sua vita, in ogni contesto ed in ogni situazione, ha saputo dimostrare e dire che “Si può”.

Giancarlo Nicotera
Presidente Terza Commissione Consiliare “Servizi Sociali, Ambiente e Sanità”