Nicotera: trovato corpo carbonizzato, forse omicidio

In Cronaca On
- Updated

Il corpo era in un’auto incendiata, potrebbe essere mediatore di un centro migranti

NICOTERA (VV). Il corpo carbonizzato di un uomo è stato trovato oggi pomeriggio a bordo di un’automobile, una Fiat Punto, data alle fiamme nella frazione Preitoni di Nicotera, nel vibonese.

I militari stanno effettuando gli accertamenti per l’identificazione dell’uomo e per stabilire le cause della morte. Verranno battute tutte le piste ma non si esclude l’ipotesi di omicidio.

I carabinieri pensano possa trattarsi di Stefano Piperno, 37enne del quale non si avevano notizie da ieri pomeriggio. Piperno lavorava come mediatore culturale nel centro d’accoglienza per migranti di Nicotera.

La sua scomparsa era stata denunciata proprio questa mattina dai familiari ai carabinieri della Compagnia di Tropea. I militari si sono recati nel luogo del ritrovamento del cadavere insieme ai vigili del fuoco.

Redazione

Articoli Correlati

Daniele Capano aderisce a Lamezia Nuova MTL

Daniele Capano aderisce a Lamezia Nuova MTL

Nuovo ingresso per Movimento Nuova Lamezia-MTL che continua a crescere ed a prendere forma a qualche mese dalla presentazione.

Read More...
Nuove tratte di Flixbus in Calabria

Flixbus in Calabria, si allarga la rete della compagnia low-cost

Nuova tratte per Flixbus in Calabria. La compagnia low-cost di pullman internazionali presenterà lunedì 23 luglio la nuova iniziativa. Flixbus

Read More...
Locri. Operazione Mendacium, truffa da 2 mln al Servizio sanitario

Locri. Operazione Mendacium, truffa da 2 mln al Servizio sanitario

Scoperta da Gdf Locri, denunciata rappresentante cooperativa (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu