Nicotera: trovato corpo carbonizzato, forse omicidio

In Cronaca On
- Updated

Il corpo era in un’auto incendiata, potrebbe essere mediatore di un centro migranti

NICOTERA (VV). Il corpo carbonizzato di un uomo è stato trovato oggi pomeriggio a bordo di un’automobile, una Fiat Punto, data alle fiamme nella frazione Preitoni di Nicotera, nel vibonese.

I militari stanno effettuando gli accertamenti per l’identificazione dell’uomo e per stabilire le cause della morte. Verranno battute tutte le piste ma non si esclude l’ipotesi di omicidio.

I carabinieri pensano possa trattarsi di Stefano Piperno, 37enne del quale non si avevano notizie da ieri pomeriggio. Piperno lavorava come mediatore culturale nel centro d’accoglienza per migranti di Nicotera.

La sua scomparsa era stata denunciata proprio questa mattina dai familiari ai carabinieri della Compagnia di Tropea. I militari si sono recati nel luogo del ritrovamento del cadavere insieme ai vigili del fuoco.

Redazione

Articoli Correlati

Lamezia, una città depressa e amareggiata

La nota dell'Avv. Armando Chirumbolo È un po’ di tempo che seguo con attenzione l’evoluzione delle sorti della città

Read More...

Abbazia florense, Sapia e Parentela (M5S): “Oliverio ancora immobile”

Il caso divenuto nazionale, dell'Abbazia florense Comunicato stampa: «Da anni denunciamo il caso, ormai nazionale, dell'Abbazia florense di San Giovanni

Read More...

Mobile Sliding Menu