LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Nocera Terinese. Primo incontro tra la Rambaldi Promotions e l’ente comunale

2 min read

Si è conclusa la prima giornata di programmazione tra il Comune di Nocera Terinese e la Rambaldi Promotions, per la realizzazione di tutte le attività ed iniziative oggetto del Protocollo d’intesa stipulato mesi fa.

Comunicato stampa: “In prima mattinata si è svolta la conferenza stampa presso la direzione didattica degli istituti scolastici del comune, alla presenza del vicesindaco Francesco Cardamone, dell assessore all’istruzione, del direttore esecutivo della Fondazione Rambaldi Giuseppe Lombardi e della Sig.ra Daniela Rambaldi. Molto partecipato è stato l’incontro; tra i sorrisi e le emozioni dei bimbi presenti nel rivedere ET, in bella mostra al tavolo dei relatori. Anche i docenti ed i dirigenti si sono dimostrati felicemente coinvolti, soprattutto in previsione delle manifestazioni in programma. La giornata è continuata negli uffici del Sindaco Ing. Antonino Albi, ove si è messo in moto l’iter organizzativo di vari eventi da svolgersi sul territorio, quelle attività didattiche che hanno oramai reso famosa la Rambaldi Promotions in tutta Italia per le numerose manifestazioni svolte. “Tali appuntamenti – precisa il Direttore Lombardi – proseguiranno in molte altre città italiane, ma a Nocera Terinese realizzaremo un point ove far nascere tante realtà, di cui vi informeremo in tempi brevi, con note istituzionali del Comune ospitante”.  Il tavolo di lavoro è proseguito fino al sancire il primo e secondo step concordato, una sorta di canovaccio per iniziare a muoversi in fase organizzativa. “Da anni oramai – ci ricorda Daniela Rambaldi – svolgiamo tali e tante attività in ogni angolo del paese, che aver incontrato un Comune Calabrese così volitivo e propositivo, ci riempie di gioia e di speranza per questo territorio sul quale molto vogliamo puntare. Ha concluso i lavori il vice sindaco Cardamone che ha mostrato tutta la sua felicità nell’inizo di questo percorso virtuoso: ” avevamo promesso da subito, un impegno per Nocera, con profili di spessore nazionale, ed ecco che realizziamo una promessa che apporterà moltissimo, sotto vari aspetti, alla formazione dei giovani calabresi, di cui vi dettaglieremo appena si concluderanno dei normali ma doverosi iter burocratici”.