LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Il nosocomio lametino “Giovanni Paolo” II si tinge di arancione

2 min read

Per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne il pronto soccorso lametino si tinge di arancione

Nelle serate del 24 e 25 novembre l’Associazione Senza Nodi, l’Associazione Italiana Donne Medico e il CPO per la provincia di Catanzaro illumineranno parte dell’ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme di arancione.

Si tratta di un segno di protesta contro le continue violenze di cui ogni giorno sentiamo parlare nei vari notiziari o sulle pagine social, e di cui sembrano essere incontrastate vittime sempre le donne.

Il Pronto soccorso di Lamezia Terme prenderà, così, le tinte dell’arancione: il colore è stato scelto come simbolo di un futuro privo di violenza.

Le luci arancioni rappresentano il faro che serve ad illuminare le donne vittime di violenza, per non lasciarle nell’ombra dell’indifferenza e della vergogna, perché abbiano il coraggio di denunciare sempre senza sentirsi abbandonate dalle istituzioni e possano riprendere in mano le redini della propria esistenza.

Felicia Villella

Click to Hide Advanced Floating Content