LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Oggi 18 marzo è la giornata nazionale delle vittime del Covid

1 min read
giornata nazionale delle vittime del Covid

La colonna di camion militari carichi di bare lascia Bergamo

Il tricolore sarà esposto a mezz’asta in tutti i municipi. A Bergamo cerimonia con il presidente del Consiglio Mario Draghi

Con l’ok all’unanimità della commissione Affari costituzionali del Senato, riunita in sede deliberante, è diventata legge l’istituzione della giornata nazionale delle vittime del Covid-19.

La ricorrenza è stata fissata al 18 marzo, data in cui, esattamente un anno fa, per la prima volta, i mezzi militari a Bergamo sono stati impiegati per il trasporto delle salme.

E proprio oggi, giovedì 18 marzo, nella città lombarda si recherà il presidente del Consiglio, Mario Draghi.

Sempre oggi, sui municipi di tutta Italia il Tricolore sarà esposto a mezz’asta.

Il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, ha, infatti, inviato una lettera a tutti i sindaci perché partecipino alla ricorrenza con un minuto di silenzio da osservare alle 11, in concomitanza con l’arrivo a Bergamo del presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi.

Alle ore 11:15, al Parco Martin Lutero alla Trucca si svolgerà l’inaugurazione del Bosco della Memoria con la cerimonia per la messa a dimora dei primi 100 alberi.

Durante la cerimonia sono previsti saluti e interventi istituzionali.