Oliverio incontra la comunità Lametina, soddisfazione di Barbanti

In Politica On
- Updated
Oliverio incontra la cittadinanza Lametina, soddisfazione di Barbanti

Benvenuto al presidente della Regione Oliverio che incontra la comunità lametina tutta nel luogo simbolico dell’aula del Consiglio Comunale della Città per esporre i termini del protocollo d’intesa tra la Regione e Ferrovie Italia per la realizzazione del collegamento “Aeroporto-Catanzaro Lido in meno di mezz’ora”.

Con soddisfazione la nostra Città registra che son andati a buon fine gli sforzi di tanti Lametini che negli anni passati si sono opposti all’apparire del progetto che tagliava completamente il territorio lametino per assicurare solo un rapido collegamento verso l’aeroporto.

L’utilizzo delle attuali fermate ferroviarie di Sambiase e Nicastro in una linea veloce che colleghi Catanzaro e Lamezia è stato il progetto inseguito e non realizzato da anni e non può che apportare benefici al nostro territorio.

I meriti dell’attuale amministrazione regionale e del Presidente Oliverio per questa realizzazione siamo pronti a riconoscerli.

L’auspicio è che sia il primo degli interventi del Presidente della Regione Oliverio nel Lametino.

Aspettiamo che il Presidente Oliverio assuma eguali determinazioni sulle tante questioni della sanità che abbiamo posto e che non hanno trovato accoglienza fin dalle grandi manifestazioni popolari del 2015.

Ci attendiamo che un intervento equilibrato della Regione sblocchi la vicenda definita come fusione dei due ospedali di Catanzaro ed invece deve essere un atto programmatorio che riguardi l’intera area centrale e non trascuri Lamezia.

Aspettiamo che venga fatta chiarezza sul Centro Protesi INAIL ove v’è una attività da inizio anno da parte dell’INAIL ed ove si stanno assumendo decine di Operatori sanitari, destinati ad andare in quella sede,mentre nei due ospedali di Lamezia e di Soveria Mannelli le carenze di personale sono sempre più critiche.

Ci aspettiamo chiarezza sulla gestione della SACAL perché è evidente che una unica amministrazione regionale che ha preso in carico i due aeroporti di Reggio Calabria e di Crotone, falliti e chiusi alle attività, e che, oggi, stanno riprendendo i voli, non può essere sostenuta nelle condizioni attuali.

Ritorni, Presidente Oliverio.

Lamezia che sconta per diretta responsabilità politica di una amministrazione di centrodestra il terzo scioglimento per rapporti  con la mafia ha voglia di ripresa democratica e non può avvertire di non essere sostenuta da una amministrazione regionale di sinistra che ha fatto della legalità la base dei suoi interventi.

E che ha nel Presidente Oliverio una sicura espressione democratica, di cui a Lamezia abbiamo bisogno.

Sebastiano Barbanti

 

Articoli Correlati

Speciale Premio Anthurium ricordando il fondatore Francesco Ruberto

LAMEZIA. “Il Premio Anthurium è cultura, storia, tradizione. Negli ultimi trent’anni sono state innumerevoli le espressioni del mondo accademico,

Read More...
Violenza sulle donne

Corigliano, minaccia la convivente e la figlia che denunciano gli abusi

CORIGLIANO ROSSANO. Ha minacciato di morte l'ex convivente e la figlia minore al fine indurre la donna a rivedere

Read More...

Lamezia, i cattolici e la politica: il bene comune parte dalla carità

LAMEZIA. I cattolici e la politica. Un rinnovato impegno per il bene comune, fondato sui principi basilari della Dottrina

Read More...

Mobile Sliding Menu