Martedì 7 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Omicidio Reggio Calabria: imprenditore fu imputato in processi ‘ndrangheta

1 min read
Una pattuglia dell'Arma dei Carabinieri in servizio a Reggio Calabria.

Una pattuglia dell'Arma dei Carabinieri in servizio a Reggio Calabria.

motori-lamezia

Era stato imputato in alcuni processi di ‘ndrangheta Francesco Cuzzocrea, l’imprenditore edile sessantunenne ucciso con alcuni colpi d’arma da fuoco nella serata di ieri nella frazione “Rosario Valanidi” di Reggio Calabria

In particolare, Cuzzocrea era stato coinvolto nei processi “Olimpia” e “Valanidi 1”. Secondo quanto era emerso da alcune inchieste della Dda di Reggio Calabria, la vittima sarebbe stata contigua alla cosca “Ficara-Latella”.

Dopo essere stato titolare di un’impresa edile, Cuzzocrea, nell’ultimo periodo, era stato dipendente del consorzio di bonifica Basso ionio reggino con la qualifica di manovratore.