LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Pallavolo. La Conad vince in casa della Tonno Callipo

2 min read

VIBO. Vince, come da pronostici, la Conad Lamezia confermandosi regina del campionato. In campo la Tonno Callipo Vibo Valentia rimane senza punti, pur mostrando validità e forza.

Pur senza gli infortunati Spescha e Garofalo, quest’ultimo in panchina ma reduce da una settimana senza allenamento, la formazione iniziale vede in campo Gerosa in cabina di regia con Sarpong in 2, le bande sono Bruno e Del Campo, al centro Turano e Alborghetti, libero Zito. La Conad parte subito in maniera convincente (0-4) e il vantaggio aumenta (8-17) nonostante i buoni muri messi a terra da Sorrenti e gli attacchi efficaci di Barbera. Sul 15-24 sono 9 le palle set per la Conad che chiude con Alfieri al palleggio al posto di Gerosa. La Callipo riesce ad annullare le prime due, tuttavia alla terza occasione Sorrenti manda a rete la battuta e il set si chiude 17-25.

Mantenere alta la concentrazione e non abbassare la guardia sono gli imperativi anche nel secondo set. Disattesi però dalla Conad che dopo un buon avvio (2-6) si fa recuperare da Vibo fin sul 12-12. La reazione tarda ad arrivare e il set si trascina in equilibrio fino al 19-19, quando finalmente i giallorossi (con Gaetano al posto di Alborghetti) decidono di spingere e chiudono con un attacco in diagonale di Del Campo 21-25.

Nel terzo set si parte con Polignino per Del Campo e Gaetano per Turano. Sbagliando ancora troppo la Conad permette però ad un’attenta e pulita squadra di casa di rimanere punto a punto e addirittura mettere la testa avanti 14-12. Da qui parte però la rimonta giallorossa. Pur senza brillare particolarmente i lametini mettono la freccia e creano i presupposti per chiudere la gara 18-25 grazie ad un muro messo a terra da Bruno.

Tonno Callipo Vibo Valentia: Montesanti 1, Sorrenti 8, Barbera 11, Vivona 5, Ingenuo 3, Paradiso 3, Cugliari lib., Palmieri,

Non entrati: Mirenzo, Raffaele, Saragò, Bonanno lib.

Allenatore: Tonino Chirumbolo

Conad Lamezia: Gerosa 1, Sarpong 12, Alborghetti 8 , Turano 4, Del Campo 4, Bruno 12, Zito lib., Alfieri, Gaetano 3, Polignino 3.

Non entrati: Garofalo, Chirumbolo lib.

Allenatore: Vincenzo Nacci

Arbitri: Giovanni Rizzica di Cosenza, Antonio Gaetano di Lamezia Terme

Redazione