LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Paola, un arresto e una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti

2 min read

Lunedì 29 Gennaio, personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Paola, diretto dal Vice Questore Aggiunto dott. Domenico Lanzaro, nel corso di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e repressione della spaccio di sostanze stupefacenti, pianificati nell’ambito del tavolo tecnico presieduto dal Questore di Cosenza dott. Giancarlo Conticchio, ha tratto in arresto per il reato di detenzione, ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente Fedele Santoro di anni 64.

detenzione di sostanze stupefacentiNello specifico, durante detto servizio effettuato nell’area urbana della cittadina tirrenica, gli agenti notavano due soggetti sospetti transitare a bordo di un’autovettura per cui decidevano di effettuare più approfondite verifiche seguendo il veicolo.
L’auto in argomento veniva intercettata nelle vicinanze dell’abitazione dell’arrestato, peraltro noto alle forze dell’ordine per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti.
Si procedeva pertanto alla perquisizione personale di entrambi i soggetti che dava esito positivo.
Venivano infatti rinvenuti in possesso dei due della sostanza stupefacente di tipo hashish ed un bilancino di precisione.
La perquisizione si estendeva anche al domicilio del Fedele Santoro, nel corso della quale venivano rinvenuti abilmente occultati, sia in casa che nel giardino di pertinenza, diversi barattoli di vetro contenenti sostanza stupefacente del tipo marjuana, per un peso complessivo al netto pari a 2,7 chilogrammi.
Al termine delle formalità di rito il Santoro veniva tradotto su disposizione dell’A.G. presso la Casa Circondariale di Paola, mentre l’altra persona veniva denunciata per detenzione di sostanza stupefacente, ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90.