LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Pareggio per l’Ecosistem Lamezia Soccer con la Polisportiva Futura

2 min read
Ecosistem Lameziasoccer Polisportiva Futura

Si è disputato al Palasparti di Lamezia Terme il recupero della nona giornata di campionato di serie B di calcio a cinque maschile in cui l’Ecosistem Lamezia Soccer ha ospitato la Polisportiva Futura

La gara è stata diretta dagli arbitri Pietro Vallone di Crotone e Salvatore Freccia di Catanzaro, affiancati dal cronometrista Andrea De Luca di Paola.

Una partita che si preannunciava difficile in quanto la Polisportiva Futura è una squadra valida, ne è dimostrazione il secondo posto in classifica. La squadra lametina ha dimostrato grinta e concentrazione riuscendo a tenere testa agli avversari per gran parte del primo tempo. A 16 secondi dal termine del primo parziale la squadra reggina riesce a trovare il vantaggio grazie ad una rete di Guarnieri. Il primo tempo si conclude con il risultato di 1-0 per la Polisportiva Futura.

Il secondo tempo si apre con l’Ecosistem Lameziasoccer alla ricerca del pareggio, che viene subito trovato da Scervino. Gli orange acquisiscono fiducia e riescono a gestire bene il pareggio e a 15’43” riescono ad allungare ulteriormente le distanze, nuovamente con Scervino che realizza il goal del 2-1.

La gara risulta essere molto accesa tra le due squadre che dimostrano la giusta dose di cattiveria agonistica. A 3 minuti dal fischio finale non viene fischiato un fallo su Montesanti e la Polisportiva Futura sfrutta l’occasione per pareggiare grazie al goal realizzato da Zamboni.

La partita termina con il risultato di 2-2 tra le proteste della panchina.

L’Ecosistem Lameziasoccer guadagna un solo punto nonostante la buona prestazione, portandosi a quota 28 punti. Nella prossima sfida la compagine lametina affronterà il Pro Nissa.

Ecosistem Lameziasoccer: Spelì, Morelli, Mantuano, Pereira, Scervino, Caffarelli, Montesanti, D’Agostino, De Masi, Deodato, Gatto, Mastellone.

Pol. Futura: Guarnieri, Pannuti, Cividini, Zamboni, Tornatore, Amaddeo, Giardiniere, Labate, Laganà, Modafferi, Quattrone, Mallimaci.

Marcatori: 19’34’’ Guarnieri, 05’11’’ Scervino, 15’43’’ Scervino, 17’32’’ Zamboni.