LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Pd Lamezia: insediato forum “Agricoltura e Alimentazione”

2 min read

Vincenzo Ammendola nominato portavoce

Comunicato stampa

Prosegue la campagna d’ascolto e di confronto del PD di Lamezia attraverso l’istituzione dei forum aperti con l’obiettivo di riconnettersi alla società e all’economia e per concorrere dal basso alla costruzione di una nuova visione della Città.

Il Pd di Lamezia aggiunge un altro tassello alla sua strategia nominando Vincenzo Ammendola, agronomo, portavoce del forum “Agricoltura e alimentazione”.

L’emergenza sanitaria da covid 19- si legge nella nota- ha riportato al centro il ruolo strategico dell’agricoltura  e degli agricoltori che hanno consentito ai consumatori, in questi mesi difficili, un approvvigionamento  costante  di alimenti sicuri e di qualità, garantito la pace sociale nonché  una sostanziale tenuta sul piano  economico .

Da ciò bisogna ripartire per sfruttare al meglio le opportunità offerte dal Pnrr, che assegna al settore il  ruolo di motore della sostenibilità  e della  transizione ecologica( Pnrr missione 2) dell’economia.

Lamezia quale comune più agricolo della Regione con le sue produzioni agroalimentari  di eccellenza (Olio DOP Lametia, Vino DOC Lamezia, IGT Val D’Amato, ecc.),  una  forte concentrazione di imprese florovivaistiche a livello regionale e nazionale, un settore ortofrutticolo altamente competitivo,  il costituendo distretto del cibo, ecc… non può arrivare impreparata all’appuntamento con il  futuro.

Alla luce di queste considerazioni Il forum del Pd vuole muoversi su due direttrici :la prima quella del rafforzamento delle filiere esistenti, della logistica, della digitalizzazione del settore, di nuovi sbocchi di mercati,della riduzione degli input chimici e di migliori prestazioni ambientali. La seconda quella della  valorizzazione dell’agricoltura familiare e degli orti di prossimità,del biologico, degli agriturismi ,dei mercati dei contadini, delle fattorie sociali, del cibo legato al territorio e della biodiversità animale e vegetale.

Mantenere , potenziare e sviluppare  le attività agricole nel nostro territorio  – conclude la nota – rappresenta non solo un importante fattore economico e sociale ma anche  un rilevante investimento per la salvaguardia dell’ambiente, del paesaggio e per la difesa del suolo.

Noi del Partito Democratico vogliamo raccogliere questa sfida, e vogliamo vincerla insiemi agli agricoltori, ai consumatori, alle organizzazioni agricole, alle associazioni ambientalistiche e paesaggistiche, a slow food e alle istituzioni.

Click to Hide Advanced Floating Content