Peperoncino Festival: 14.500 visitatori hanno acquistato e degustato i piatti degli agrichef

In Eventi&Cultura On
successo degli agrichef di campagna amica della coldiretti-LameziaTermeit

Grandi protagonisti del Peperoncino Festival gli agrichef di Campagna Amica

Comunicato stampa:

Si è chiusa la ventiseiesima edizione del Peperoncino Festival di Diamante (CS), cinque giorni piccanti che hanno registrato la presenza di oltre 200mila visitatori.  Apprezzatissimo e gettonato il Villaggio Coldiretti Calabria con gli agrichef di Campagna Amica protagonisti di una maratona con la preparazione e presentazione di piatti autentici della cultura contadina calabrese a km zero.

Ben 14.500 visitatori hanno acquistato e degustato i piatti degli agrichef di Campagna Amica. Tantissimi inoltre hanno scelto di comperare il ricordo piccante del Festival, direttamente dalle mani dei contadini che hanno animato e partecipato al Villaggio con grande entusiasmo e determinazione, al Mercato di Campagna Amica.

La bellezza delle nostre campagne e dei nostri paesaggi racchiusi nel cuore della cittadina di Diamante, ha permesso a moltissimi cittadini e turisti di vivere un’esperienza unica. Un’immensa dimostrazione della forza e delle potenzialità dell’agroalimentare calabrese. “È stata una kermesse fantastica e gustosa– hanno affermato gli agrichef calabresi impegnati in prima linea – e i piatti preparati sono andati letteralmente a ruba”.

 

Articoli Correlati

Catanzaro. Polizia arresta pluripregiudicato in flagranza di reato

Catanzaro. Polizia restituisce denaro a pensionato

Erano stati trovati da una studentessa a Catanzaro Lido (altro…)

Read More...
Antonio Sirianni

Sirianni (PD) replica a Piccioni: ha proposto solo il suo nome

In questa campagna elettorale mi ero ripromesso di non cadere in sterili polemiche, ma di guardare al futuro della

Read More...

Pegna: “Lamezia insieme a Catanzaro deve diventare una grande area metropolitana”

LAMEZIA. Niente più campanilismi e divisioni tra i tre ex Comuni di Nicastro, Sambiase e Sant'Eufemia che ormai possono

Read More...

Mobile Sliding Menu