LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Piccioni (LBC): manteniamo puliti i luoghi dove trascorreremo i nostri momenti di divertimento

2 min read
pineta lungomare falcone borsellino

Segnalazioni dei cittadini nella zona mare della città. Il Comune intervenga in vista del ferragosto e dei prossimi giorni

Comunicato Stampa

A poche ore ormai da ferragosto e nei giorni più intensi della stagione estiva, mi giungono numerose segnalazioni da parte di cittadini e persone che hanno deciso di trascorrere le vacanze nella zona mare della nostra città, rispetto alle quali ho subito inviato via pec una richiesta urgente alla commissione straordinaria del Comune affinché si attivi immediatamente per intervenire nelle prossime ore.

In prossimità della pensilina della fermata “Bivio Marinella” delle linee urbane 4-10, da diversi giorni a causa di una perdita d’acqua si è creata la situazione di palese degrado documentata in foto: l’acqua ristagnante, oltre a un pessimo olezzo, ha creato un consistente strato di melma assai pericoloso per le persone che potrebbero cadere per la scivolosità del marciapiede e riportare gravi danni.

Per non dire del proliferare di zanzare ed insetti che determinano una condizione inaccettabile sul piano ambientale e igienico-sanitario per chi è costretto ad aspettare i bus in arrivo. Senza dimenticare il pessimo biglietto da visita presentato a tanti che in queste settimane attraversano un punto di snodo fondamentale per muoversi verso il litorale lametino.

Merita particolare attenzione anche il litorale di Ginepri con il lungomare e la relativa pineta dove, a fronte dell’ottimo lavoro svolto dai residenti che puntualmente si attivano in prima persona per la pulizia e che sollecitano in maniera costruttiva il Comune, manca un’adeguata e costante tutela della zona.

Mi sono giunte inoltre segnalazioni anche di cumuli di rifiuti ammassati nei giorni scorsi nella pineta che costeggia il lungomare Falcone- Borsellino e di cassonetti stracolmi di immondizia, dove in tanti in questi giorni passeggiano e fanno attività sportiva e dove in tanti sicuramente trascorreranno il ferragosto.

Fermo restando l’ottimo lavoro svolto dalla cooperativa che ha avuto in affidamento la gestione delle due pinete per i mesi estivi e il dovere civico e morale di ogni cittadino di mantenere pulita un’area della città che rappresenta un vero patrimonio ambientale-naturalistico, il Comune intervenga nelle prossime ore perché quanti vorranno trascorrere il ferragosto nelle due pinete possano trovare in entrambe le aree un ambiente adeguato e pulito.

Oltre ad intervenire immediatamente per risolvere le situazioni di criticità, ho chiesto alla commissione straordinaria un monitoraggio delle due aree litoranee, prima e dopo il ferragosto, a tutela di tutti.

Soprattutto in questi giorni drammatici in cui abbiamo visto con i nostri occhi la distruzione del nostro patrimonio ambientale sotto i roghi, mi appello alla nostra responsabilità di cittadini perché, quanti trascorreranno il ferragosto nel nostro litorale e nelle nostre bellissime pinete, si sentano in prima persona custodi di un bene comune straordinario, da difendere e valorizzare.

Facciamo la nostra parte, manteniamo puliti i luoghi dove trascorreremo i nostri momenti di divertimento perché sono patrimonio di tutti noi.

Rosario Piccioni
(Lamezia Bene Comune)

Click to Hide Advanced Floating Content