LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Pizzo (VV). Guardia di finanza sequestra gasolio di contrabbando

1 min read
Pizzo (VV). Guardia di finanza sequestra gasolio di contrabbando

La cisterna con il gasolio di contrabbando sequestrato a Pizzo dalla Guardia di finanza.

Erano in autocisterna che, dai documenti, risultava essere vuota

PIZZO (VIBO VALENTIA). Oltre 3 mila litri di gasolio di contrabbando sono stati sequestrati, assieme all’autocisterna che li conteneva, dalla Guardia di finanza del Gruppo di Vibo Valentia a Pizzo.

I militari, nel corso di un controllo su strada di autoarticolati che trasportano carburanti ed altri prodotti sottoposti ad accisa, hanno fermato un’autocisterna che, dalla documentazione esibita, risultava vuota.

Da un primo controllo i finanzieri hanno invece appurato che il mezzo conteneva, in realtà, gasolio ad uso agevolato, destinato ad un’imbarcazione all’interno del porto di Gioia Tauro, come emerso dai documenti di trasporto esibiti.

Dopo avere approfondito gli accertamenti, con l’ausilio di strumenti tecnici e aver quantificato il prodotto contenuto nella cisterna, i militari hanno sottoposto a sequestro gli oltre 3 mila litri di gasolio di contrabbando trasportati e il mezzo utilizzato per il trasporto.

Click to Hide Advanced Floating Content