Pizzo. Irrompe in casa e cerca di violentare una donna, arrestato

In Cronaca On
carabinieri

PIZZO. Ha fatto irruzione nell’abitazione della ex tentando di violentarla ma è stato bloccato ed arrestato dai carabinieri. Il fatto è successo ieri sera a Pizzo.

L’uomo, un 40enne già noto alle forze dell’ordine per minacce, lesioni e furto, ha contattato la donna chiedendole un incontro per chiarire la recente rottura della loro relazione. Respinto è andato sotto casa sua e in videochiamata ha iniziato a inveire e si è scagliato contro l’auto della donna forando gli pneumatici e rompendo specchietti retrovisori e tergicristalli. Terrorizzata, la vittima ha chiamato i carabinieri. Nel frattempo l’uomo è riuscito ad entrare nell’abitazione passando da una finestra aperta e raggiuntala in camera l’ha afferrata spogliandola e cercando di avere un rapporto sessuale. La donna è riuscita a divincolarsi e a raggiungere l’ingresso dove ha aperto la porta ai carabinieri che hanno arrestato l’uomo con le accuse di violenza sessuale, violazione di domicilio e danneggiamento.

Articoli Correlati

Allerta meteo, neve sulla Calabria centro-meridionale

Dalle prime ore di sabato 23 febbraio freddo in Calabria, con venti intensi e neve a quote molto basse

Read More...

Cardinale (Cz): minaccia e picchia il padre, arrestato 20enne

Per il giovane applicato anche il divieto di dimora (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia, movida violenta: ennesima rissa con tre feriti e tre denunciati

LAMEZIA. Il commissariato di pubblica sicurezza, alla guida del dirigente Alessandro Tocco, sta ancora indagando sulla rissa avvenuta ieri

Read More...

Mobile Sliding Menu