LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



PNRR, Gianturco: Occhiuto raccoglie nostra segnalazione. Bene lettera a Draghi

2 min read

Apprendiamo con vero piacere che, a seguito della nostra segnalazione fatta nei giorni scorsi sulla dubbiosa gestione dei fondi PNRR destinati alle regioni del Sud Italia e nello specifico anche quelli relativi all’Alta velocità, si è da subito mobilitato anche il Governatore della Regione Calabria Roberto Occhiuto

Comunicato Stampa

La sua celere attenzione alle segnalazioni che arrivano dai territori ci fa ben sperare.

A dichiararlo è Mimmo Gianturco di Fratelli d’Itala e consigliere comunale nella città di Lamezia Terme.

“È importante evidenziare – continua Gianturco – che la famosa ‘clausola Mezzogiorno’ che prevede la ripartizione del 40% delle risorse ‘territorializzabili’ del Recovery Plan continua ad essere violata, e ciò si evince anche nei bandi per gli asili nido, dove sono state applicate clausole penalizzanti per i comuni del Mezzogiorno, notoriamente in difficoltà economica, come ad esempio i cofinanziamenti, e in quelli per il trattamento dei rifiuti dove la logica addirittura è stata inversa ossia il vincolo che il 40% delle risorse per la realizzazione di nuovi impianti fosse destinato alle Regione del Nord Italia. Riteniamo, dunque, sia quanto mai opportuno vigilare affinché le risorse finanziarie siano utilizzate per colmare realmente il divario fra territori così come denunciato dall’On. Wanda Ferro già diversi mesi fa. Bene ha fatto dunque il governatore Occhiuto a raccogliere la nostra istanza ed a coinvolgere direttamente il Premier Mario Draghi affinché la gestione del PNRR sia ordinata, trasparente ed efficace”.

“Su questo tema serve compattezza fra sindaci, presidenti di provincia e Regione Calabria al fine di farsi trovare tutti pronti in questa fondamentale sfida per il futuro della nostra meravigliosa terra”.

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri