LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Polisonnografia. Mediass insiste: a Lamezia nessuna agenda per prenotare per questo esame

1 min read
Ospedale Lamezia Terme

LAMEZIA. Polisonnografia, il servizio che per alcuni esiste e per altri è solo una chimera.

Il Tribunale per i diritti del malato e Cittadinanzattiva hanno risposto ieri ad una nota dell’associazione Mediass ( Medici di famiglia) che nei giorni scorsi aveva sollevato il problema. E cioè, Mediass ha affermato che nel territorio dell’azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, non si effettua la polisonnografia. Tdm e Cittadinanzattiva hanno ribadito che il servizio c’è ed è attivo all’ospedale di Lamezia. Ai due sodalizi replica il dottor Giacinto Nanci, medico di famiglia dell’associazione Mediass, che dichiara: “Abbiamo verificato prenotando al Cup (Centro unico prenotazioni) una polisonnografia ma lo stesso Cup ci ha proposto come unica opzione per la polisonnografia solo Tropea che è nell’Asp di Vibo. Per quanto riguarda Lamezia Terme, a quanto pare, non ci sono agende nè aperte e nè chiuse per le prenotazioni. Ci fa piacere sapere che abbiamo la possibilità di inviare i nostri assistiti a Lamezia Terme ma, aggiungiamo, che neanche gli autorevoli pneumologi di Catanzaro, da noi consultati,  sanno che a Lamezia Terme si pratica la polisonnografia. Aspettiamo che se ne accorga anche il Cup e ci dia la possibilità di prenotare i nostri assistiti”. Red