Polistena. Sit-in davanti all’ospedale contro la chiusura di alcuni reparti

In Sanità, Ultime notizie On

POLISTENA. Sit-in stamani davanti all’ospedale di Polistena per protestare contro il rischio di chiusura dei reparti di pediatria e ginecologia dell’ospedale di Polistena per carenza di personale.

Alla manifestazione, promossa dall’Amministrazione comunale, hanno partecipato diversi Sindaci del territorio, sindacati, associazioni, operatori della sanità, liberi cittadini. Il sit-in si è concluso con la richiesta da parte di tutti i Sindaci di un incontro urgente con i Commissari dell’Asp di Reggio Calabria, che risolva nell’immediato la problematica evitando la chiusura dei reparti con conseguenti disservizi per i bambini bisognosi di assistenza sanitaria. “Senza un piano di investimenti serio sulle strutture e sulle assunzioni – ha detto il sindaco Michele Tripodi nel suo intervento – tutti gli ospedali calabresi saranno destinati a chiudere poiché anche gli operatori in servizio scapperanno via dinanzi a queste condizioni di carenza cronica di organici e infrastrutture ospedaliere adeguate”.

Articoli Correlati

olive

Coldiretti: uliveto Calabria con ottima annata ma causa importazioni rischia ko

In Calabria, la buona annata in quantità della campagna olivicola 2019-2020 tra 40 e 45mila tonnellate di olio, il

Read More...
Gol Caffarelli ecosistem

L’Ecosistem Lameziasoccer sbanca il Palawagner di Mascalucia

Non manca l'appuntamento con la vittoria l'Ecosistem Lameziasoccer che sbanca il Palawagner di Mascalucia e si isola al secondo

Read More...

Lamezia. Pegna: pregiudicato nei seggi, in corso le indagini della polizia

In riferimento alla vicenda della presenza di Carmelo Furci, arrestato all’indomani del voto e presente al seggio 17 durante

Read More...

Mobile Sliding Menu