Polizia, due arresti per detenzione ed evasione a Corigliano-Rossano

In Attualità On
- Updated

Controlli straordinari della Polizia di Stato

Ieri, in Corigliano-Rossano, personale della Polizia di Stato in servizio alla Polizia Giudiziaria del Commissariato di Corigliano-Rossano, traeva in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, G. M. cl. 73, con numerosi precedenti penali e di polizia specifici, compreso traffico internazionale di stupefacenti, e la compagna J. M. cl.85.  

A seguito di attività investigative tipiche, il personale della polizia giudiziaria del Commissariato di P.S., procedeva ad una perquisizione domiciliare a carico dei due soggetti presso la propria abitazione nell’area urbana di Corigliano in Corigliano-Rossano, durante la quale venivano rinvenuti e sequestrati: un bilancino di precisione, numerose dosi di sostanza stupefacente del tipo eroina e alcune del tipo Marijuana già pronte per la cessione, oltre a 600 euro in banconote di piccolo taglio verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Gli agenti della Polizia di Stato trovavano, altresì, nell’abitazione un noto soggetto assuntore di sostanza stupefacente che aveva appena acquistato della sostanza per uso personale.

Visti gli elementi di reità raccolti, l’acquirente veniva deferito all’Autorità Amministrativa in base all’art. 75 del DPR 309/90, mentre G.M. e la J.M. venivano tratti in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Notiziato il PM di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal dott. Eugenio Facciolla, si disponeva che, dopo le formalità di rito, l’uomo venisse tradotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari e la compagna agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Nel pomeriggio di ieri, inoltre, personale della squadra volanti dello stesso Commissariato denunciava in stato di libertà M.I.N. cl.84, già agli arresti domiciliari, per evasione. La stessa veniva individuata dagli operatori di polizia mentre si accingeva a rientrare in casa dopo una “fuga” senza autorizzazione.

Altri risultati conseguiti nel corso di  controlli straordinari del territorio effettuati dal personale della Squadra Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, nel comune di Corigliano-Rossano sono i seguenti:

  • 9 posti di controllo;
  • identificate 170 persone;
  • 90 auto controllate;
  • 39 persone sottoposte agli obblighi di legge controllate.

Articoli Correlati

Guccione (PD): Ferrovie della Calabria, disagi e disservizi per gli utenti

Troppe le criticità finanziarie che rischiano di mandare in tilt l’azienda (altro…)

Read More...
Ospedale Sacco: laboratorio di Microbiologia Clinic, Virologia e Diagnostica delle Emergenze

Coronavirus. Negativo anche il caso sospetto a Reggio Calabria

Per la paziente era sorto il sospetto: aveva la febbre ed aveva trascorso di recente un periodo in Veneto

Read More...
Lamezia. Ragazzi della parrocchia di S. Maria degli Angeli allietano il Carnevale alla “Tamburelli”

Lamezia. Ragazzi della parrocchia di S. Maria degli Angeli allietano il Carnevale alla “Tamburelli”

Pomeriggio di festa alla casa di riposo “Tamburelli” con i bambini e i ragazzi del catechismo della parrocchia di

Read More...

Mobile Sliding Menu