LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Polo Tecnologico Rambaldi partecipa a Notte dei Ricercatori “SuperScienceMe” 2021

1 min read
Polo Tecnologico “Carlo Rambaldi” di Lamezia

Il Polo Tecnologico “Carlo Rambaldi” di Lamezia Terme ha partecipato alla Notte dei Ricercatori “SuperScienceMe” 2021, promossa dall’ Università della Calabria insieme a Università Magna Graecia, Università Mediterranea, Università della Basilicata, CNR e Regione Calabria

L’iniziativa si inserisce nel contesto della manifestazione scientifica finanziata dalla Commissione Europea, che quest’anno ha avuto come tema “SuperScienceMe – Research is your Re-generation”, focalizzando l’attenzione su alcuni degli obiettivi del Green Deal: limitare l’aumento del riscaldamento globale a tutela del pianeta e di tutte le sue forme di vita, decarbonizzare il sistema energetico e puntare sulle fonti rinnovabili, stimolare una politica industriale basata sull’economia circolare, favorire un sistema di mobilità sostenibile, tutelare la biodiversità e la produzione agricola e peschiera.

Gli studenti delle classi quinte, coordinati dalla docente Teresa Zangari, hanno partecipato alle molteplici iniziative promosse nell’ambito di SuperScienceMe, collegandosi direttamente dalle proprie classi al sito www.nottedellaricerca.it, approfondendo i diversi aspetti della tematica dell’edizione di quest’ anno: una partecipazione interattiva e dinamica, che ha dato vita a dibattiti in classe e spunti di riflessione che saranno approfonditi nel corso dell’anno.

La partecipazione alla Notte dei Ricercatori è stata fortemente voluta dalla dirigente Roberta Ferrari come “prima tappa di un nuovo anno scolastico durante il quale rafforzeremo quel collegamento tra scienza, tecnologia, sviluppo sostenibile e attenzione alla comunità che ormai da anni è un elemento distintivo dell’offerta formativa del nostro istituto”.