Porto Gioia Tauro, tre giorni di sciopero per bloccare un licenziamento di Medcenter

In Attualità, Ultime notizie On

GIOIA TAURO. Le assemblee dei portuali hanno confermato i tre giorni di sciopero indetto da Cgil, Cisl e Sul al porto di Gioia Tauro nei giorni 14, 15 e 16 agosto.

Una protesta che punta a bloccare la decisione di Medcenter Container Terminal di licenziare un portuale dopo essere stata condannata dal giudice del lavoro del Tribunale di Palmi a reintegrare un dipendente licenziato nel luglio dello scorso anno, quando venne applicata una riduzione di personale di 377 unità. Di questi molti hanno fatto ricorso. In caso di accoglimento, per decisione di Mct, saranno licenziati altri portuali. Una scelta contestata dalla organizzazioni sindacali che chiedono che la società del gruppo Contship Italia faccia marcia indietro evitando una guerra tra portuali dagli esiti incalcolabili.

Articoli Correlati

Consegnati i premi del concorso FITA Bronzi di Riace

Consegnati i premi del concorso FITA Bronzi di Riace

Grande successo di pubblico e calorosa partecipazione per la quarta edizione del prestigioso Premio Bronzi di Riace, manifestazione organizzata

Read More...
PalaSparti

Lamezia. Affidamento impianti sportivi, Commissari annullano la gara

Con una determina pubblicata oggi 10 dicembre sull'albo pretorio comunale, la terna commissariale comunica alla cittadinanza di aver revocato

Read More...
rubinetto acqua

Lamezia. L’11 Dicembre disservizi idrici per lavori Enel

La SO.RI.CAL con propria nota n° 168 del 06/12/2018 ha comunicato che giorno 11/12/2018 a seguito di lavori ENEL

Read More...

Mobile Sliding Menu