Porto Gioia Tauro, tre giorni di sciopero per bloccare un licenziamento di Medcenter

In Attualità, Ultime notizie On

GIOIA TAURO. Le assemblee dei portuali hanno confermato i tre giorni di sciopero indetto da Cgil, Cisl e Sul al porto di Gioia Tauro nei giorni 14, 15 e 16 agosto.

Una protesta che punta a bloccare la decisione di Medcenter Container Terminal di licenziare un portuale dopo essere stata condannata dal giudice del lavoro del Tribunale di Palmi a reintegrare un dipendente licenziato nel luglio dello scorso anno, quando venne applicata una riduzione di personale di 377 unità. Di questi molti hanno fatto ricorso. In caso di accoglimento, per decisione di Mct, saranno licenziati altri portuali. Una scelta contestata dalla organizzazioni sindacali che chiedono che la società del gruppo Contship Italia faccia marcia indietro evitando una guerra tra portuali dagli esiti incalcolabili.

Articoli Correlati

Allerta meteo, neve sulla Calabria centro-meridionale

Dalle prime ore di sabato 23 febbraio freddo in Calabria, con venti intensi e neve a quote molto basse

Read More...

Cardinale (Cz): minaccia e picchia il padre, arrestato 20enne

Per il giovane applicato anche il divieto di dimora (altro…)

Read More...
commissariato polizia lamezia terme

Lamezia, movida violenta: ennesima rissa con tre feriti e tre denunciati

LAMEZIA. Il commissariato di pubblica sicurezza, alla guida del dirigente Alessandro Tocco, sta ancora indagando sulla rissa avvenuta ieri

Read More...

Mobile Sliding Menu