Porto Gioia Tauro, tre giorni di sciopero per bloccare un licenziamento di Medcenter

In Attualità, Ultime notizie On

GIOIA TAURO. Le assemblee dei portuali hanno confermato i tre giorni di sciopero indetto da Cgil, Cisl e Sul al porto di Gioia Tauro nei giorni 14, 15 e 16 agosto.

Una protesta che punta a bloccare la decisione di Medcenter Container Terminal di licenziare un portuale dopo essere stata condannata dal giudice del lavoro del Tribunale di Palmi a reintegrare un dipendente licenziato nel luglio dello scorso anno, quando venne applicata una riduzione di personale di 377 unità. Di questi molti hanno fatto ricorso. In caso di accoglimento, per decisione di Mct, saranno licenziati altri portuali. Una scelta contestata dalla organizzazioni sindacali che chiedono che la società del gruppo Contship Italia faccia marcia indietro evitando una guerra tra portuali dagli esiti incalcolabili.

Articoli Correlati

San Pietro a Maida (CZ). Grande successo per il concorso Scuole in Festa

San Pietro a Maida (CZ). Grande successo per il concorso Scuole in Festa

Grande partecipazione e grande successo a San Pietro a Maida per “Scuole in Festa” semifinale del concorso di Arte

Read More...
Sorianello (VV). Cinghiali danneggiano il cimitero

Sorianello (VV). Cinghiali danneggiano il cimitero

Segnalazione dei visitatori e del parroco, ma il sindaco dice niente danni (altro…)

Read More...
Marcellinara (CZ). Incendiato mezzo da cantiere in galleria

Marcellinara (CZ). Incendiato mezzo da cantiere in galleria

Delle squadre dei vigili del fuoco della sede centrale del Comando di Catanzaro, sono intervenute sulla SS280 all'interno della

Read More...

Mobile Sliding Menu