LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Posti-letto Covid anche a Lamezia: Rosina Mercurio (FdI) scrive al presidente Spirlì

2 min read

Posti-letto Covid anche a Lamezia: l’avvocatessa lametina Rosina Mercurio, esponente di Fratelli d’Italia, scrive al governatore facente funzione Nino Spirlì.

Di seguito la missiva:

“Illustre presidente,
nel ringraziarla anticipatamente del lavoro che in maniera incessante sta facendo per la nostra regione a seguito dell’incarico assunto, in particolare per l’attenzione posta all’aspetto sanitario, rimboccandosi da subito le maniche per fronteggiare l ‘emergenza sanitaria in atto, al cospetto di vicende che non l’aiutano nè rendono giustizia alla nostra bella ragione,

mi riferisco al fatto che la regione si trovi in zona rossa non per i numeri dei contagiati quanto perchè il commissario governativo non ha predisposto il piano di emergenza dovuto; vicenda ancora più triste, balzata sulla cronache di giornali e telegiornali nazionali, con tanto di indecoroso spettacolo di rimozione del commissario ad acta e subentro del nuovo.


Il motivo della presente sta nel contenuto dell’ordinanza 85/2020, che prevede un’aumento dei posti letto per le aree nord, sud e centro della regione. Per quest’ultima area in particolare, ha previsto che per la struttura di Soveria Mannelli sia realizzata una riconversione di posti letto, prevedendone n. 20 Covid-19 dedicati, ebbene, considerato che la struttura di Soveria Mannelli ricade nella comunità montana della Sila Piccola del catanzarese, le chiedo di prevedere per la zona centro, la riapertura del reparto di malattie infettive presente a Lamezia Terme, che non comporterebbe costi di riconversione in quanto è nata ed ha funzionato fino a qualche anno addietro come reparto di malattie infettive. E’ una struttura a se stante, distaccata dall’ospedale civile e dal suo pronto soccorso, con propri spazi di parcheggi.

Caro presidente, scrivo non per campanilismo, in questo particolare momento storico non c’è spazio per i proclami campanilistici, ma per esigenza della città di Lamezia Terme con i suoi circa 75.000,00 abitanti che arriva ad un bacino di utenza di 120.000 con i paesi limitrofi presenti sulla fascia tirrenica. Lamezia Terme è davvero posta al centro della Calabria. Le chiedo se conosce la struttura, diversamente la invito a visitarla, potrà farsi un’idea. Con la speranza che possa prendere in considerazione la richiesta, le auguro buon lavoro”