LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Praia a Mare, recuperato il bottino della rapina all’ufficio postale

1 min read
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

PRAIA A MARE. Sono stati individuati sulla strada per Aieta i ladri che ieri avevano messo a segno una rapina nell’ufficio postale di Praia a Mare. I quattro rapinatori sono stati intercettati dai carabinieri forestali, i malviventi hanno allora abbandonato l’auto su cui viaggiavano e sono scappati a piedi. Nell’auto è stata ritrovata buona parte della refurtiva.

Sembra, infatti, che il bottino ammontasse a circa 90 mila euro: soldi che servivano per pagare le pensioni nei primi giorni del mese. Dalle testimonianze e dalle indagini effettuate, si è appreso che i rapinatori durante la rapina hanno agito col volto travisato ed indossando delle parrucche. I malviventi hanno atteso il portavalori, hanno poi disarmato la guardia giurata e rubato i sacchi con i soldi. I carabinieri hanno avviato subito le indagini e sono subito pervenuti alla conclusione che, per portare a segno il colpo, i malviventi hanno approfittato di un ‘anello debole’ della catena che si occupa del trasferimento del denaro contante. In molti hanno assistito alla rapina che ha generato tanta paura, al punto che è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118 per soccorrere chi non ha retto allo shock.

Click to Hide Advanced Floating Content