Premi Cristiano e Tramonte, cerimonia di consegna della IV edizione

In Eventi&Cultura On
- Updated

Martedì saranno consegnati i premi “Cristiano” aperto agli studenti delle scuole secondarie della provincia di Catanzaro e “Tramonte” riservato ai laureati calabresi delle Università italiane.

CATANZARO. Anche quest’anno verranno consegnati i premi “Cristiano” e “Tramonte” dedicati a Pasquale Cristiano e Francesco Tramonte, i due netturbini uccisi dalla ‘ndrangheta a Lamezia Terme il 24 maggio del 1991.

La cerimonia di consegna si svolgerà martedì prossimo (5 giugno) alle ore 9.30 presso la Sala della Musica del Comune Catanzaro.

I premi, giunti alla loro IV edizione, saranno quindi due: il Premio Cristiano (riservato agli studenti delle scuole secondarie della provincia di Catanzaro, aderenti negli anni scorsi ai percorsi formativi avviati dal coordinamento) e il Premio Tramonte (riservato ai laureati calabresi delle Università italiane).

I vincitori saranno comunicati in occasione della cerimonia da Costantino Fittante, presidente della commissione “Tramonte” composta anche da Maura Ranieri e Maurizio Serio, e da mons. Giuseppe Silvestri, presidente della commissione “Cristiano” composta anche da Daniela Fazio e da Raimonda Bruno.

Alla cerimonia saranno presenti anche il presidente del CRU Aleandro Benuzzi, finanziatore dei premi, e i familiari di Francesco Tramonte e Pasquale Cristiano.

Con questo premio Libera intende omaggiare la memoria di due netturbini in servizio per il Lamezia Terme che, come abbiamo accennato, sono stati barbaramente e incolpevolmente uccisi il 24 maggio del 1991 durante lo svolgimento del proprio turno di lavoro, ed ai quali il coordinamento è intitolato.

Redazione

Articoli Correlati

commissariato polizia lamezia terme

Lamezia: 23 soggetti deferiti per diffamazione aggravata sui social

Attività della polizia locale negli ultimi cinque giorni: 26 denunce per vari reati; controllati circa 100 veicoli con autoscan

Read More...
basta degrado, iniziativa MTL

Cristiano (MTL): L’ASP certifica il danno ambientale, ora la riduzione della TARI

Siamo stati di parola e sull'emergenza rifiuti non ci siamo limitati all'articolo di stampa ma abbiamo intrapreso una battaglia

Read More...
carruacciu

I carrioli a pallini: giochi di una volta

Alcuni Comuni virtuosi li strappano alla categoria dei giochi dimenticati riconsegnandoli alle nuove generazioni, come quello di Milo, in

Read More...

Mobile Sliding Menu