LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Premi: Cultura Mediterranea, scelte le terne finaliste

1 min read
Premi: Cultura Mediterranea, scelte le terne finaliste

I vincitori verranno proclamati il 15 ottobre al Teatro Rendano

COSENZA. La Giuria internazionale della XV edizione del Premio per la Cultura Mediterranea – Fondazione Carical, secondo quanto riferisce un comunicato, dopo aver esaminato le numerose candidature pervenute dalle case editrici, ha definito le terne dei finalisti per le sezioni in concorso.

Per la sezione società civile “Giustino Fortunato”: Ernesto Olivero; Zakia Seddiki; Don Luigi Ciotti.

Per la sezione scienze dell’uomo “Luigi De Franco”: Antonella Viola; Antonio Musarra; Thomas Piketty Per la sezione narrativa “Saverio Strati”: La figlia ideale di Almudena Grandes (Guanda); Autobiografia di Petra Delicado di Alicia Giménez-Bartlett (Sellerio); Quando tornerò di Marco Balzano (Einaudi).

Per la sezione cultura dell’informazione: Giovanna Botteri; Sigfrido Ranucci; Valerio Rossi Albertini. Per la sezione traduzione: Nicola Crocetti; Ilide Carmignani; Michel Orcel “I vincitori dell’edizione 2021 – aggiunge la nota – saranno individuati in una prossima riunione della Giuria, presieduta da Mario Bozzo, che tiene particolarmente in considerazione le peculiarità dei candidati legate allo spirito dell’iniziativa: l’impegno del Premio della Fondazione Carical, guidata dal presidente Luigi Morrone, a sostegno della promozione del dialogo tra i popoli che si affacciano sull’area mediterranea e della cultura dell’accoglienza dell’altro. I premiati verranno proclamati durante l’annuale cerimonia al Teatro Rendano di Cosenza venerdì 15 ottobre 2021”. (ANSA).

Click to Hide Advanced Floating Content